CUriosità10 cose che mariti e mogli dovrebbero fare per evitare il divorzio

13/11/2017 - 12h

Il divorzio è molto comune al giorno d’oggi, eppure tutti ci sposiamo nella speranza di avere un lungo e felice matrimonio.

In base ad esperienze personali di varie coppie, gli psicologi hanno fatto un elenco di consigli per evitare errori e salvare il matrimonio:

1. Rispetta il tuo partner

Il rispetto reciproco è un pilastro di un matrimonio felice. Anche quando sei arrabbiato, esprimiti sempre rispettando il tuo cogniuge.

2. Non confrontarlo con gli altri

Non paragonare il tuo partner con i mariti e le mogli di altre persone, nè nella tua mente nè a voce alta. Ricorda che spesso le coppie non appaiono per quello che in realtà sono. Non è detto siano felici come appaiono.

3. Tieniti in forma e prenditi cura di te

Prenditi sempre cura di te stesso, rimani sano e in forma. Sia che tu sia uomo o donna.

4. Il tuo cogniuge è la priorità numero uno, poi ci sono i bambini.

Non devi sacrificare il tuo matrimonio per i figli, se hanno già tutto quello di cui necessitano. Una coppia sposata è il centro della famiglia, un giorno i bambini cresceranno e lasciano la tua casa. Quel giorno potresti non ritrovare più nulla del tuo matrimonio, solo una persona che non ti piace più.

5. Chiedi scusa

Nessuno è perfetto. Tutti commettiamo errori. Qualsiasi relazione porta fraintendimenti e ferite tra partner. Se una coppia non riesce a perdonarsi l’un l’altra finirà col crollare per le incomprensioni accumulate.

6. Non cercare di cambiare il tuo partner

La gente  sbaglia se pensa che si possa cambiare una persona. Non cercare mai di cambiare le cattive abitudini, le opinioni religiose, i rapporti con i genitori e gli hobby del tuo compagno. Cerca invece abitudini familiari e tradizioni comuni che ognuno troverà piacevoli.

7. Evita i paroloni, soprattutto la parola"divorzio"

Cerca di evitare frasi come "Se continui così, finirò col lasciarti". Non dire mai la parola "divorzio" solo per rabbia. Se lo dici tieni a mente che il tuo partner potrebbe risponderti “Bene, vai!”.

8. Controlla le tue emozioni

Ogni volta che vuoi insultare il tuo amato cerca di trattenerti. Se pensi di non riuscire a controllarti fai un respiro profondo ed esci a fare una passeggiata, ma non per punirlo avverti che tornerai non appena ti sarai calmato. E mantieni la tua parola.

9. Non parlare male del tuo partner

Mai dire cose cattive del tuo partner ad altri, ne a tua madre né ai tuo amici. Sicuramente passata la rabbia della lite, dimenticherai tutto e lo perdonerai. Ma tua madre o i tuoi amici non lo faranno e continueranno a vedere una luce negativa in lui e magari lo tratteranno male. Se hai proprio bisogno di parlare con qualcuno piuttosto contatta uno psicologo familiare

10. Impara la lingua d'amore del tuo partner

Ognuno parla la propria lingua d'amore. La tua può essere diversa da quella del tuo partner. Puoi manifestare il tuo amore con parole di appoggio e lode, con gesti, carezze o cure o anche con doni. Qualunque sia il linguaggio dell'amore del tuo partner, imparalo e usalo.

Tags
Divorzioconsiglievitarlo