Curiosità7 cose che non dovresti mai fare su Facebook se vuoi goderti la tua vita

28/05/2018 - 02h

Ecco le cose che non dovresti mai fare su Facebook se vuoi sentirti bene con te stesso:

1. Non giocare al gioco di confronto

Prenderti a calci quando sei giù di morale? Facebook è il posto numero 1 dove perdersi in ore di confronto con gli altri (e forse anche vecchie foto di te stesso). Questa abitudine ci permette di continuare i nostri insidiosi schemi di insicurezza. Quindi usa Facebook per motivarti solo avendo persone positive e stimolanti nel tuo feed di notizie.

2. Non passare ore della tua giornata su Facebook

Facebook è uno spazio virtuale ma non sta vivendo ne sperimentando la vita reale. Non nutre la tua anima allo stesso modo del tocco umano e dell'interazione. Invece di passare ore su Facebook, esci, passa del tempo con la tua famiglia o con gli amici, fai qualcosa che ti illumini.

3. Non giocare il gioco della colpa (su te stesso)

 Facebook è uno spazio in cui vediamo le foto che sono state modificate per essere in un certo modo. Non permettere a te stesso di diventare una vittima in base a ciò che vedi, ad esempio "Questa persona ha una cosa del genere e io no. La mia vita fa schifo". Hai le risorse dentro te stesso per acquisire capacità e festeggiare. Medita sulla bellezza e sulla ricchezza che hai nella tua vita.

4. Non farci caso al dramma

 Le conversazioni infantili non aiutano nessuno, specialmente quando sono online. Se stai avendo un conflitto con qualcuno, chiamalo o incontralo di persona. Solo perché hai visto qualcosa che ti ha scosso su Facebook non vuol dire che devi mantenere l'energia negativa. Usa il dramma per elevarti, non rispondere e sfoga la tua rabbia con altro o praticando un po' di sport.

5. Non mangiare mentre sei su Facebook

Proprio come mangiare mentre si guarda la TV, fare spuntini e stare su Facebook allo stesso tempo è una cattiva abitudine per la maggior parte delle persone. Questa stupida abitudine non è giusta. Fine della storia.

6. Non usare Facebook come scusa per evitare di "uscire" e vivere la vita

Essere veramente te stesso vuol dire amare te stesso nella vita reale. Più ti nascondi dietro lo schermo di un computer, più provi che non sei abbastanza.

7. Non essere falso

Sii sincero su Facebook e circondati di chi fa lo stesso. Pubblica foto naturali di te stesso. Più sei te stesso, più ti sentirai a tuo agio. Questo è vero amor proprio e accettazione.

Tags
emozioniattualitàpersonefacebooktempovita