Curiosità7 segnali d'allarme che non dovresti mai ignorare in una relazione

19/06/2018 - 11h

Percezione sicura e protetta, amata e apprezzata è una sensazione bellissima. Per questo la relazione deve essere basata su buone basi. Ma la realtà è che le coppie non sempre finiscono in buoni termini. Successivamente analizzeremo 7 segnali d'allarme che non dovresti ignorare, in quanto ti faranno capire se la tua relazione è sulla strada giusta o no.

I segnali che non dovresti mai ignorare:

Non è mai facile ammettere quando una relazione è destinata a finire. Pensi di poter risolvere la cosa in qualche modo, ma non cambia nulla e gli stessi problemi rimangono. Ignori i segnali che ti dicono chr il tuo rapporto non durerà nella speranza che qualcosa possa cambiare. Ma non hai visto un miglioramento e pensi che sia il momento di dire addio per sempre.

Il punto è che, ignorare questi segnali, non cambierà nulla. E può essere anche peggio quando è così per entrambi i membri della coppia. Ecco perché dovresti prestare attenzione a questi segnali nella tua relazione.

1. La distanza, cattiva compagna per il cuore

La distanza all'interno della coppia è estremamente preoccupante. Quando entrambe le persone si sentono come in mondi separati, significa che entrambi hanno esigenze emotive molto diverse. Questo non li rende né buoni né cattivi, solo che presentano diversi bisogni che dovrebbero essere valutati in coppia, per sapere in quale misura la separazione costante sta influenzando e in che modo risolverlo.

2. E' troppo possessivo?

Stare insieme è una sensazione bella e piacevole. Ma quando arriva il momento in cui lui o lei è in ogni millimetro della vita dell'altro, è il momento di fermarsi. Ciò può essere dovuto a una sensazione di possessività, che può influire notevolmente sulla relazione. Per questo, puoi chiedere l'aiuto di un terapeuta, che ti aiuterà a risolvere questa situazione spiacevole.

3. Separare il tuo partner dalla sua famiglia e dai suoi amici

In molte relazioni uno dei due usa semplici trucchi di manipolazione. Questo per allontanare l'altra persona dai suoi amici e familiari. Tutto può iniziare con commenti spiacevoli sui loro parenti o impedire loro di uscire con gli amici. Questa situazione è solo per mantenere il controllo assoluto della relazione, che alla fine porterà conseguenze negative.

4. I valori di base non corrispondono

I valori e gli obiettivi devono corrispondere a quelli del tuo partner. Sia che vogliano avere figli o meno, animali domestici o meno, deve essere anche una loro decisione, non solo la vostra. Avere obiettivi simili permetterà di avere una vita familiare migliore e di unire di più l'uno con l'altro. Inoltre, gli accordi che vengono dati devono essere rispettati da entrambi in segno di rispetto e amore.

5. Abbassa la tua autostima

Nessuno ha il diritto di far sentire le altre persone male e minori del proprio partner. Quando ciò accade, è meglio lasciarlo andare. Il benessere e la salute emotiva di ogni persona sono molto più importanti di ogni altra cosa. Quindi devi tener conto di questo aspetto, perché chi vive accanto a te dipenderà molto dalla tua buona salute emotiva.

6. Evita di parlare del futuro

La cosa normale in una coppia è parlare del futuro insieme. Cosa faranno, dove vivranno, cosa compreranno, tra molte altre cose che è necessario che la coppia conversi. Ma se il tuo partner si rifiuta di parlarne, è perché non si sente impegnato nella relazione. Per questo la cosa migliore è terminare la relazione, perché già dalle sue conversazioni si può intuire che non è intenzionato ad avere nulla di serio.

7. E' solo sesso?

Anche se è emozionante starsi vicino, condividendo momenti indimenticabili, ci deve essere anche qualcosa in più. Se quello che c'è tra i due è solo un appetito sessuale, la relazione finirà molto prima del previsto. Per durare e essere felici devono condividere i loro stessi obiettivi e valori.

Questi sono alcuni dei molti segni che possono essere presentati in una relazione in cui le difficoltà sono viste, non significa che sono decisive e il rapporto deve essere terminato, ma che devono essere valutati gli aspetti principali su cui si dovrebbe lavorare in coppia per far crescere la relazione. Coprire i problemi non li elimina, al contrario, la relazione diventerà tesa e potrà raggiungere estremi dove la separazione avviene in cattive condizioni.

Tags
relazionesegnaliallarmecoppiadistanzacuorefamigliaamicipossessioneseparazionevaloriautostimafuturoapproccioparlarediscorsosessoattrazionefisica