CuriositàCome individuare un manipolatore prima che colpisca

28/07/2018 - 17h

I sociopatici rappresentano circa il 4% della popolazione degli Stati Uniti, che è 1 su ogni 25 persone. Come la maggior parte delle condizioni di salute mentale, la sociopatia esiste attraverso uno spettro, quindi non tutti i sociopatici sono serial killer. Ciò è positivo (ovviamente) perché suggerisce che ci sono meno assassini in libertà, ma significa anche che i sociopatici possono essere difficili da identificare. Chiunque può essere un bersaglio, quindi leggi i nostri suggerimenti qui sotto per imparare come fermare i sociopatici prima dell'attacco.

Riconoscere i segni

Siate consapevoli perché i sociopatici possono essere dotati per far si che i loro obiettivi trascurino i segnali di pericolo. Questi possono includere:

- Maestri dell'inganno e della manipolazione

- Parlano veloce

- Fare la vittima

- Cercatori di vendetta

- Personalità dominante

- Mancanza di empatia

- Impulsività e comportamento a rischio

Se ciò non funziona, utilizzare il metodo WEB. I professionisti del metodo in tre passaggi, consigliano di utilizzare il metodo chiamato WEB per misurare rapidamente se qualcuno ha tratti sociopatici, che sta per le loro PAROLE, le tue EMOZIONI e il loro COMPORTAMENTO.

Le loro parole

Diffida dell'uso da parte di una persona di "estremi", parole estremamente positive, parole estremamente negative o passaggio tra fascino estremo e minacce estreme.

Le tue emozioni

Incanalati su come ti senti riguardo alla persona e fidati del tuo istinto. Presta attenzione alle emozioni intense come paura, infatuazione e estrema simpatia.

Il loro comportamento

È più facile individuare un sociopatico quando ignori le sue parole e rimani concentrato sul suo comportamento. Presta attenzione al comportamento estremo che il 90% delle persone non farebbe mai, specialmente se viene rapidamente coperto da scuse. I sociopatici si considerano irreprensibili e raramente dicono che sono dispiaciuti a meno che non vengano catturati e le scuse li faranno sembrare buoni.

Tags
emozionimanipolatoreindividuaresociopaticocomportamentoparole