CuriositàGli 8 segni che dimostrano che non sei innamorato, ma solo emotivamente dipendente dal partner...

01/12/2017 - 23h

Tutti guardano, bramano, vogliono l'amore e la ricerca dell'unico prende il sopravvento sulla loro vita. Molte persone sono consapevoli che questa continua ricerca causerà loto del male, ma in quel momento non è importante. Ci sono piccoli segni che dimostrano di aver trovato l'amore vero, ma non sempre è cosi. 

È bello vedere una persona, i suoi comportamenti, per la prima volta, ma idealizzare una relazione è pericoloso. Possiamo avere un rapporto con una persona che non conosciamo, o non vediamo da settimane, ma non riuscire a farne a meno perché emotivamente dipendenti. 

Come fare a capire se sei veramente innamorato, o solo emotivamente dipendente? Ecco i 10 segnali di pericolo che potrebbero fari pensare alla tua relazione: 

1. Gelosia

Odi quando passa del tempo con qualcuno che non sia tu e diventi molto geloso. Puoi creargli problemi per impedirgli di lasciarti, o creare discussioni al loro ritorno. Questa non è paura di infedelta, ma vuoi solamente tutta la loro attenzione.

2. Passare molto tempo insieme

Prima di conoscere il partner avevi hobby, gruppi di amici, ma dopo la relazione li hai abbandonati, passando tutto il tempo con il partner. Tagliare i legami è un segno. Metti il tuo bisogno di conforto, sostegno emotivo, consigli o qualsiasi cosa nella vita e ti affidi completamente a lui. 

3. Temi che se ne vada

Hai paura di perderlo, ma questa possessività non è un buon segno. Lascia che le cose prendano il loro corso, il partner non andrà via se gli concedi lo spazio necessario. 

5. Fai affidamento su di lui, o lei, per un consiglio

Se l'unica opinione di cui ti importa è quella del partner, questo dovrebbe preoccuparti. La tua opinione è più importante di qualsiasi altra, non metterla al di sopra quella del partner. 

6. Vuoi cambiarli

Se guardi il partner, o la tua relazione come qualcosa che deve essere migliorato per essere felici, riconsidera il motivo per cui stai con loro. Se hai bisogno di trasformare il partner, forse hai bisogno di qualcun altro. 

7. Lo controlli spesso

Ti piace chiamare il partner quando meno se lo aspetta, e controllare ciò che fa, ma questo non è assolutamente positivo. 

8. Credi che la tua vita non abbia senso senza di lui

Vivi con la paura che un giorno qualcuno o qualcosa possa portartelo via. Pensi di non farcela, ma ce la farai in ogni caso. 

Questi sono alcuni dei segnali da tenere ben a mente e da non sottovalutare. 

Tags
8 segnalirelazionecoppie