PensieriI nonni non muoiono mai, ma continuano a vivere dentro i nostri cuori per sempre. 

28/01/2018 - 12h

Il più grande dono che i nostri nonni ci lasciano, non è nulla di materiale, ma esperienze, valori che terremo a mente per molto tempo. I nonni non muoiono mai, diventano invisibili per riposare in fondo ai nostri cuori come il più prezioso dei doni. 

Viviamo in un mondo in cui i beni materiali sono più importanti di tutto il resto, ma in realtà non è affatto così. Abbiamo tutti un nonno o una nonna che tutti ricordiamo. 

Manteniamo la loro memoria attraverso diverse dimensioni in cui si concentra tutta la ricchezza dell'essere umano: il ricordo delle persone che amiamo e che sono state significative nella nostra vita. 

Uno dei momenti più difficile è affrontare la perdita dei nonni, soprattutto per i bambini. Gli adulti affrontano la perdita in modo diverso. 

Un nonno o una nonna possono lasciarci in eredità una casa, denaro, o anche una bellissima bambola, ma nulla potrà eguagliare la loro presenza. Nulla è più importante del linguaggio del cuore. I nonni sono stati genitori, e ci hanno aiutato ad essere le persone che siamo adesso, nonostante i nostri errori. 

L'eredità dei nonni è molto potente. Un patrimonio intrecciato con migliaia di storie, passeggiate nel pomeriggio dopo la scuola. Momenti che rimarranno impressi nei nostri cuori, anche dopo che saranno andati via. 

I nonni non muoiono mai, ma si rendono invisibili e continuano a prendersi cura di noi e si mantengono in vita attraverso la memoria del cuore. 

Tags
Nonnimemoriacuore