PensieriL'empatia trasforma le relazioni

25/07/2018 - 12h

Tuttavia, culturalmente, abbiamo difficoltà a sviluppare una competenza così importante per le nostre relazioni e soddisfazione nella vita.

Con lo sviluppo della tecnologia, iniziamo a vivere un periodo in cui i confini crollano e l'istantanea prevale.

Il mondo intero ha accompagnato il salvataggio dei bambini in Tailandia, sembrava che stesse accadendo molto vicino a noi, perché il nostro sentimento non distingue lo spazio o la distanza. 

Questa è empatia!

È interessante notare che, mentre possiamo essere empatici con i nostri simili, come nell'esempio sopra riportato, troviamo difficile connetterci con persone vicine a noi. Soprattutto se in qualche modo ci sentiamo feriti da loro.

Un esempio di questo è stato il modo in cui il giocatore nazionale brasiliano Fernandinho è stato calpestato dalla sfortuna di fare quel gol decisivo contro la Coppa del Mondo. Non si tratta di confrontare i fatti, ma di analizzare il nostro potere empatico. Perché è così difficile capire chi ci frustra? Qual è la ragione di tale violenza quando ci sentiamo influenzati negativamente? 

Queste sono domande interessanti.

Sviluppare l'empatia verso le persone con cui viviamo nella nostra vita quotidiana è almeno costruire ambiente sano per la vita stessa. Per questo, è essenziale superare le avversità e la concorrenza.

Mettersi incondizionatamente nei panni dell'altro è un'abilità che può essere appresa e persino allenata. È un esercizio che passa attraverso la conoscenza di sé, dopotutto, per comprendere l'emozione dell'altro, è necessario conoscere e capire cosa sta succedendo con noi stessi.

Il primo passo per sviluppare l'empatia è imparare ad ascoltare gli altri senza pre-giudicare. Devi davvero capire i sentimenti dell'altro, notando non solo la parola, ma, essenzialmente, ciò che non è parlato. La comunicazione non verbale dice spesso più di molte parole. E, naturalmente, mantieni il tuo equilibrio e non lasciarti influenzare dalle persone negative. Mantenere la nostra compostezza di fronte all'aggressione è una misura saggia, gli atteggiamenti degli altri non possono definire il nostro atteggiamento.

L'empatia trasforma le relazioni e promuove una maggiore soddisfazione, con conseguente aumento della soddisfazione e delle prestazioni della squadra. Se ogni membro riconosce il proprio valore e la squadra lavora in armonia, si evolve in ogni modo. Lo stesso accade nelle relazioni sociali, familiari, religione, ecc.

Possiamo fare molto di noi stessi, insieme possiamo fare di più, questo è il motto di una squadra che svolge davvero il suo ruolo in azienda e nella vita.

Tags
empaticatrasformarelazionitecnologiaaiutoparoleconfrontocoraggioriconoscimentotalentosentimentospaziodistanzacapacitàinfluenzanegativaconcorrenzaavversitàrelazionefamigliaamicipartnersquadraalavoroarmoniarivoluzione