CuriositàMai fare queste 7 cose in una relazione

10/06/2018 - 17h

Se apprezzi una relazione davvero sana, questo articolo fa al caso tuo. Dopotutto, un vero amore deve aggiungere cose che consideri essenziali, compagnia, unione, sostegno, amore, ecc. Perché solo in una relazione sana possiamo evolverci, sentirci felici e completi. Il problema è quando la relazione prende un percorso tossico e abusivo, in cui rinunci a molte cose essenziali e perdi la tua identità. 

1. Rinunciare al tuo diritto di scegliere le persone a cui vuoi essere vicino

Per natura, siamo animali sociali che hanno bisogno di interagire con l'ambiente. Pertanto, è importante avere persone diverse nelle nostre vite in modo da essere completamente felici. Se hai solo una persona su cui contare, non sarai certo completo. La nostra struttura sociale composta da famiglia, amici e conoscenti è di estrema importanza. Se senti che nella tua relazione sei bloccato con persone strettamente legate al tuo partner, scappa! Probabilmente sei sotto il controllo di qualcuno ossessivo e manipolatore.

2. Rinunciare al tuo diritto di essere fedele a te stesso e prendere le tue decisioni

La tua essenza deve essere qualcosa di costante nella tua vita. Quindi è importante che tu la mantenga indipendente dall'essere in una relazione o meno. Quando hai la tua voce, rispetti l'altra persona anche se ha credenze e verità diverse dalla tua. Ovviamente, dare è una parola chiave in qualsiasi relazione, ma delimitarla in modo che non venga utilizzata da nessuno. Non permettere che un'altra persona ti dica come vivere e cosa ti rende felice.

3. Perdere la tua pace e felicità

Anche in una relazione, ci sono cose che devono venire prima di tutto, come la tua felicità e la tua pace interiore. Non lasciare che il tuo partner ti detti le regole di come dovresti comportarti nella tua vita. Prima sii fedele alla tua vera essenza, perché solo così troverai la tua vera felicità. Nessuno dovrebbe occupare la posizione centrale e prominente della tua vita se non te stesso. Mettiti prima tu

4. Lasciare i tuoi obiettivi di vita

Stabilisci sempre i tuoi obiettivi personali chiaramente e non metterli da parte. Questo perché quando siamo in una relazione di solito condividiamo i nostri obiettivi con il nostro partner, ma i nostri bisogni e obiettivi sono una parte importante della costruzione di chi siamo e di chi possiamo diventare. Se c'è un conflitto in questo senso, la cosa migliore da fare è parlare ed essere sinceri con il proprio partner sugli obiettivi che si hanno nella propria vita. Se c'è amore nella relazione, non esiterà a supportarti.

5. Perdere il rispetto di te stesso 

Qui torniamo all'importanza di metterci prima e di definire i limiti in una relazione. Significa rispettare così tanto un'altra persona che non ci dirà il  modo in cui dobbiamo vivere. Quindi abbi rispetto per te stesso e ricorda sempre chi sei. Non vale la pena sacrificarsi per qualcuno che vuole possederti o semplicemente manipolarti.

6. Cambiare il tuo corpo o il tuo aspetto

Se il cambiamento che vuoi fare era già qualcosa di molto importante per te, vai avanti! Ma se vuoi cambiare stile, capelli o persino il corpo perché l'altra persona nella relazione non si sente a suo agio, devi amarti di più! Dopotutto, sei sovrano del tuo corpo e nessuno ha il permesso di fartelo cambiare secondo la sua volontà. Chiunque voglia relazionarsi con te dev'essere più interessato alla tua essenza che al tuo aspetto. Quindi apporta le modifiche solo se è una tua scelta!

7. Fare un tatuaggio

Un tale spettacolo di affetto è così comune con i tatuaggi con il nome del compagno, ma possiamo pensare un po' di più e giungere alla conclusione che è possibile mostrare affetto in altri modi. Anche perché i marchi possono durare più a lungo della relazione. E il suo ritiro comporta un processo doloroso e costoso. Quindi, perché non pensare alle cose di tutti i giorni che potresti fare per sorprendere la persona come un inaspettato invito a cena o un viaggio.

Tags
emozioniattualitàamorecoppiapartnerrelazione