CuriositàNon devi niente a nessuno, 6 cose che non devi mai spiegare!

08/11/2018 - 15h

Molte delle nostre scelte suscitano domande e commenti da parte di altri. 

I familiari, gli amici e persino gli estranei hanno sempre voce in capitolo su come comportarsi, come guardare, con chi comunicare e come costruire relazioni.

A volte queste persone vanno così lontano che tendono a chiedere spiegazioni sulle tue scelte personali. 

Lo psicologo e blogger David William pensa che non devi spiegare nulla quando ti vengono poste le prossime 6 cose.

1. Non devi spiegare a nessuno della tua situazione nella vita

Se sei sposato o passi da un appartamento in affitto a un altro, o vivi con i tuoi genitori, anche se hai più di venti anni, non dovresti dire a nessuno perché lo fai. Se sei pienamente consapevole della tua situazione nella vita, significa che hai le tue ragioni per mantenere te stesso così, e nessuno dovrebbe interessarsi.

2. Non spiegare le tue priorità di vita

Avete i vostri pensieri su ciò che potete fare per il conforto e la felicità dei vostri cari, questa è la vostra priorità. Poiché siamo tutti individui unici, con valori, sogni, aspirazioni e priorità diversi, una persona sarà invariabilmente diversa dall'altra. Sei una personalità e non dovresti essere responsabile nei confronti degli altri.

3. Non devi scusarti se non vuoi

Se non ti senti dispiaciuto per le sue azioni, pensi ancora che qualcuno abbia torto o non meriti il perdono, non devi scusarti. Molte persone cercano di scusarsi per curare rapidamente ferite che non sono ancora pronte per tale "trattamento". Questo può solo aggravare la situazione. Davvero non devi scusarti se non ti senti in colpa.

4. Non devi giustificarti con nessuno per il tuo tempo trascorso in solitudine

Molte persone hanno paura di passare per "rudi", "anti-sociali", "arroganti" per dire di no a dei piani o rifiutare inviti perché hanno bisogno di un certo tempo per stare solo con se stesso, per rilassarti o semplicemente leggere un buon libro. In realtà, tali timeout sono una pratica perfettamente normale e necessaria per la maggior parte di noi. Prenditi del tempo e non preoccuparti delle spiegazioni.

5. Non sei obbligato ad accettare le convinzioni personali di qualcuno

Solo perché qualcuno è appassionato delle sue convinzioni, non devi alzarti in piedi e approvare le sue convinzioni. Se non condividi le sue idee, non è un bene ne per te, ne gli altri fingere di essere d'accordo con loro.

6. Non devi dire "Sì"

Hai tutto il diritto di dire "No" se hai buoni motivi per non essere d'accordo. Il più grande successo in tutti i campi è raggiunto da persone che padroneggiano l'arte di rinunciare a tutto ciò che non è la loro priorità. Accetta la gentilezza degli altri e sii riconoscente, ma coraggiosamente di "No" a tutto ciò che distoglie l'attenzione dagli obiettivi principali.

Tags
6cosedarenientenessunospiegazioniobiettiviaccordimotiviverisincerivitasolitudinesocialitàcrederepassionedecisionionestepersonefamigliaamicisconosciuti