PensieriNon giustificare mai queste 15 cose!

07/04/2018 - 23h

Ricorda: non devi niente a nessuno!

Molte delle nostre decisioni causano domande e commenti da parte di altre persone, familiari, amici e persino estranei che per qualche motivo hanno sempre un'opinione su come dovremmo comportarci, come guardare, con chi comunicare e come costruire relazioni.

A volte queste persone arrivano al punto da richiedere che tu spieghi le tue scelte di vita personali. Un famoso psicologo e blogger, David William, ritiene che non devi assolutamente rispondere quando ti vengono poste domande su 15 cose:

1. Non devi spiegare la tua situazione di vita a nessuno

Se vivi in un matrimonio civile, o ti allontani da un appartamento affittato a un altro, o vivi con i tuoi genitori, non devi giustificare il motivo per cui lo fai. Se sei pienamente consapevole della tua situazione di vita significa che hai le tue buone ragioni e non riguardano nessun altro.

2. Non devi spiegare a nessuno le tue priorità di vita

Hai i tuoi pensieri su ciò che devi fare per il conforto e la felicità dei tuoi cari e te stesso - questa è la tua priorità principale. Dal momento che siamo tutti individui unici con valori, sogni e aspirazioni diversi, le priorità di una persona si differenziano invariabilmente dalle priorità dell'altra. Tu difendi le tue e non dovresti rendere conto a nessuno.

3. Non devi scusarti se non sei pentito

Se non ti penti delle tue azioni, senti comunque che qualcuno ha torto o non ha veramente bisogno del perdono, non dovresti scusarti. Molte persone cercano di scusarsi troppo rapidamente per guarire rapidamente le ferite che non sono ancora pronte per tale "trattamento". Questo può solo peggiorare la situazione. Non hai davvero bisogno di scusarti se non ti senti in colpa.

4. Non sei obbligato a giustificare nessuno per il tempo trascorso da solo

Molti hanno paura di essere bollato come "ruvido", "anti-sociale", "arrogante. Sii te stesso e abbi fiducia in te e non preoccuparti di dare spiegazioni.

5. Non devi essere d'accordo con le convinzioni personali di nessuno

Se non condividi le loro idee, è ingiusto che tu e gli altri fingiate di essere d'accordo con loro. È meglio obiettare con calma che accumulare disapprovazione e delusione.

6. Non devi dire sempre "Sì"

Hai tutto il diritto di dire "No" se non c'è una buona ragione per il consenso. Il più grande è raggiunto da persone che hanno imparato l'arte di rinunciare a tutto ciò che non è la loro priorità. Riconosci la gentilezza delle altre persone e sii grato, ma impara a dire “no” a tutto ciò che distrae la tua attenzione dagli obiettivi principali.

7. Non devi giustificarti per il tuo aspetto

Puoi essere magro o grasso, alto o basso, carino o bellissimo, ma non giustificarti. Non lasciare che l'apparenza determini la tua autostima.

8. Non devi spiegare a nessuno le tue abitudini alimentari

Ci sono alcuni alimenti che semplicemente non ti piacciono per una serie di motivi, dalle qualità gustative al loro impatto sulla tua salute. Se qualcuno ti infastidisce con la domanda sul perché mangi (o non mangi) questi o altri cibi, non prestare attenzione e dì che ti senti bene mangiando in quel modo.

9. Non devi giustificare a nessuno la tua vita sessuale

Se sei in stretto rapporto con un uomo non devi giustificare come si organizza la tua vita sessuale. Puoi aspettare il matrimonio, entrare in relazioni occasionali e persino sperimentare con un uomo dello stesso sesso con te, purché ti piaccia, dipende interamente da te.

10. Non devi spiegare a nessuno la tua carriera o scelta personale

A volte le circostanze ci costringono a scegliere tra lavoro e vita personale. Questa decisione non è sempre facile e alla fine puoi scegliere un lavoro, non perché non ti interessi della tua famiglia, ma perché questa scelta ti darà sicurezza in futuro. In ogni caso, non devi spiegare agli altri perché preferisci una professione (o viceversa), se sei sicuro di fare tutto nel modo che preferisci.

11. Non devi spiegare le tue opinioni politiche o religiose

Se sei un democratico, un repubblicano, un cattolico, un protestante o un musulmano, questa è la tua scelta personale. Non devi spiegare la tua fede. Quando qualcuno non può accettarti come sei, è il suo problema, non il tuo!

12. Non devi spiegare perché sei da solo

Sposato o single non dovrebbe riguardare nessuno tranne te. La solitudine non è un disturbo della personalità. Sei libero di scegliere se entrare in una relazione o meno. Ricorda solo: non sei il tuo stato civile. 

13. Non devi incontrare nessuno solo perché ti è stato chiesto di farlo

Qualcuno può essere carino, ma non devi andare ad un appuntamento con lui. Se senti nel tuo cuore che non hai bisogno di questo incontro, allora non andare avanti. Trova il motivo del rifiuto e non cambiare la tua decisione.

14. Non devi spiegare a nessuno la tua decisione di sposarti

Indipendentemente dal fatto che tu voglia sposarti e avere figli o rimanere libero e senza figli, questa rimarrà una decisione personale. .

15. Non devi spiegare la tua scelta in una relazione

A volte le persone fanno commenti inappropriati sulla tua relazione sentimentale. Vivi la tua vita e non interrompere mai o mantenere una relazione solo perché qualcuno ti dice di farlo. Fai errori e impara da loro, questa è la vita.

Tags
15 coseda saperegiustificazioni