CuriositàSai come gestire le persone false? Dai un'occhiata a questi 6 ottimi consigli!

24/05/2018 - 15h

Durante la vita, è molto comune imbattersi in situazioni di menzogne. Come il caso di quell'amico che non vuole il tuo successo tanto quanto lo dimostra o come il collega che ti saluta e, allo stesso tempo, cerca di pregiudicarti. Sapere come comportarsi con persone false, quindi, è indispensabile per la felicità e il benessere. Il modo più semplice è quello di togliere tali individui dalla tua vita. Tuttavia, la decisione non è sempre sotto il tuo controllo e, forse, la convivenza è inevitabile. Per situazioni come queste, essere preparati fa la differenza.

Leggi questi 6 consigli su come avere a che fare con persone false e in che modo non lasciare che compromettano la tua vita:

1. Mantenere le distanze

Nella maggior parte dei conflitti, il dialogo è la soluzione. Quando qualcuno ti fa del male o ti delude, ad esempio, vale la pena dialogare per cercare di capire i motivi e cosa si può fare per migliorare. Con la menzogna, tuttavia, questa azione sembra uno spreco di energia, una perdita di tempo. La ragione è che le relazioni, comprese quelle professionali, sono altamente basate sulla fiducia e quando uno prova di essere falso, anche in atteggiamenti che sembrano innocui, questo legame viene rotto. Dopo una situazione del genere, è normale sentirsi traditi e, di conseguenza, è molto difficile riprendere allo stesso livello di relazione. Inoltre, le persone finte possono ancora essere estremamente persuasive. Pertanto, la raccomandazione è di mantenere le distanze dopo aver identificato qualcuno falso. Non essere scortese o maleducato, ma limitare le interazioni.

2. Non dirgli nulla di importante

Il perdono è un processo fondamentale per essere felici. Non serbare rancore nemmeno con chi ti ha turbato, lascia la vita più leggera e aiuta a preservare le buone energie. Quando si tratta di persone false, tuttavia, il perdono non deve essere sinonimo di dimenticare ciò che è stato fatto. Anche se l'individuo si scusa e promette di non farlo di nuovo, è fondamentale non dire cose importanti in sua presenza. Quindi non dire quali sono i tuoi piani, su quale progetto stai lavorando o cosa pensi di un'altra persona. Parlando di questi argomenti, i falsi avranno solo nuove opportunità di distorcere ciò che hai detto o fatto, quindi in questi casi è meglio evitare.

3. Stai attento a ciò che senti

Proprio come devi stare attento a tutto ciò che viene detto, è consigliabile prestare molta attenzione a ciò che senti. La ragione è molto semplice: anche con nuovi limiti definiti, la convivenza con qualcuno falso può ancora portare informazioni che non corrispondono alla realtà.Prima di credere a tutto ciò che esce da una bocca contaminata dalla menzogna, pensaci due volte. Nella maggior parte delle situazioni, è meglio ignorare e supporre che non sia vero. In caso di dubbio, chiarisci i fatti, chiedi direttamente a chi altro è coinvolto e fai il test.

4. Evita il confronto

L a tua energia giornaliera è limitata. Quando prendi decisioni, hai interazioni sociali o entri in discussioni, il livello diminuisce e tu sei meno disposto ad affrontare il resto della giornata. Quindi, perché sprecare energia con qualcuno cui la caratteristica principale è la menzogna? Evitare i confronti è un suggerimento importante su come gestire le persone false solo per garantirne la conservazione. La discussione non varrà la pena e sarà probabilmente chiusa senza alcuna conclusione o cambiamento. Per peggiorare le cose, l'altra persona ha ancora la possibilità di distorcere i fatti e farti prendere la colpa, quando effettivamente saresti tu la vittima. Di fronte a una situazione in cui la menzogna ti danneggia, cerca di aggirare il problema direttamente, sia con il tuo capo o con una persona amata. Evitando lo scontro, dimostrerai che non ti importa degli atteggiamenti di coloro che cercano di colpirti.

5. Non farti coinvolgere dai pettegolezzi

Un altro suggerimento su come gestire le persone false è non fare pettegolezzi, dopotutto, questo è il loro meccanismo e non il tuo. Anche se l'obiettivo è di far stare più attente le altre persone, possono succedere alcuni malintesi. Immagina di aver recentemente attraversato una situazione in cui qualcuno era falso. Per cercare di avvisare gli altri membri del gruppo, decidi di commentare il caso con persone fidate. In breve tempo, sarà qualcosa che si diffonderà e presto il centro della discussione diventerà consapevole delle voci. Invece di assumere ciò che ha fatto, è chiaro che il referente inventerà nuovi fatti e cercherà di rigirare il gioco a suo favore. Il risultato? Una guerra infinita di pettegolezzi e danni all’ambiente organizzativo. Credimi, le persone false si rivelano sempre e la cosa migliore che puoi fare è non entrare nel gossip. Evita di lamentarti con chiunque sia direttamente coinvolto e segui la tua routine in modo ideale.

6. Limita l'impatto della falsità nella tua vita

Quando i falsi pensano di non poter fare più pettegolezzi su di te o metterti nei guai, è normale che provino comunque a influenzare la tua realtà. Dopo la lontananza, non è raro vedere nuove dimostrazioni di falsità con grandi intensità. Lasciandolo colpirti, darai ciò che l'altro vuole. Invece che questo, limita l'impatto. Se il problema è un parente che non si stanca di distorcere i fatti o agire con due facce, controlla la tua irritazione e non lasciare che ti colpisca. Tu conosci la verità e questo dovrebbe bastare per la tua pace interiore. Quando il problema è a lavoro, non permettere che entri nella tua vita privata. Rendendo questo esercizio costante, è più facile rimanere concentrati su ciò che conta davvero cioè i tuoi sogni e i tuoi obiettivi. Pertanto, la tua felicità non viene compromessa e l'altra persona smette di essere una minaccia per il tuo benessere.

Tags
emozionivitafalsitàconsigligestiremanipolare