CuriositàJare Ijalana ha 5 anni, è nigeriana ed è "la bambina più bella del mondo" 

21/02/2019 - 18h

La stessa fotografa nigeriana Mofe Bamuyiwa è rimasta spiazzata dall'enorme successo che hanno avuto le sue foto scattate alla piccola Jare Ijalana, eppure nell'arco di poco tempo è diventata un fenomeno mediatico, grazie a solo tre foto caricate sul social network instagram per un progetto nato con ben altre intenzioni, non certo per ricercare nuove baby modelle da proporre per i servizi fotografici.

L'esperimento di Mofe Bamuyiwa

La fotografa ha dato vita a questi scatti con l'intenzione di creare un progetto fotografico ben preciso: ha convolto più bambini (non solo la piccola Jare ma anche, ad esempio, le sue sorelle) ai quali ha fatto assumere pose da persone adulte perché la seconda parte del progetto prevede il ripetere la stessa tipologia di scatto una volta che i protagonisti avessero compiuto 21 anni di età, quindi dopo sedici anni, nel tentativo di far risaltare i cambiamenti dell'immagine di una persona dalla fase dell'infazia ad un'età più adulta.

Le conseguenze sui social

Condividendo il risultato di questa prima parte del suo esperimento però la fotografa ha ottenuto tantissime interazioni in più del previsto con i suoi followers su Instagram, principalmente per la presenza di questa incantevole bambina, che ha stregato il web diventando "virale" a livello mondiale e raccimolando decine di migliaia di like. Il risultato finale è stato che il progetto fotografico è passato in secondo piano mentre la protagonista della sua foto virale è presto diventata famosa come la bambina più bella del mondo.

I precedenti: il caso di Thylane Blondeau

Già qualche anno fa era diventata famosa come "la bambina più bella del mondo" un'altra piccola ragazzina incantevole, Thylane Blondeau, che a 4 anni sfilò per Jean Paul Gaultier. Oggi adolescente sta continuando la sua carriera di modella con ottimo profitto.

Qui di seguito la sua foto che stregò il mondo intero

Tags
modellefotografiabellezza
Loading...