Curiosità7 cose che le persone con alta intelligenza emotiva fanno diversamente dagli altri

29/11/2017 - 11h

Le persone con un'elevata intelligenza emotiva sono brave a capire le persone e a comprendere e sentire le emozioni degli altri. Possono facilmente capire cosa stanno provando gli altri, a volte persino meglio di quanto altri possano capire se stessi.

Il mondo ha davvero bisogno di persone con un'elevata intelligenza emotiva in questi giorni.

Fortunatamente, queste abilità non sono innate. Possono essere apprese.

Se vuoi aumentare la tua intelligenza emotiva, puoi emulare questi tratti degli esseri altamente emotivamente intelligenti.

1. Vivono la loro vita con uno scopo

Le persone con un'elevata intelligenza emotiva sanno che sono qui sulla terra per aggiungere valore al mondo. Sanno che devono definire il loro scopo e lavorare per soddisfarlo. Dato che percepiscono molte più informazioni emotive, sanno che il potere emotivo che vive una vita propositiva evoca. In realtà, capiscono completamente che seguire il loro scopo è una delle migliori indicazioni per vivere la vita e di dover risvegliare tutti i suoi aspetti emotivi.

La loro vita è progettata da obiettivi e ambizioni che sono utili per l'umanità perché vogliono vivere in un mondo in cui le persone provano emozioni positive.

2. Stanno bene nella loro pelle

Le persone emotivamente intelligenti conoscono i loro punti di forza e di debolezza. Lodano le loro forze e accettano pienamente le loro debolezze. Sanno che amandosi per quello che sono, la gente le accetterà allo stesso modo. La loro conoscenza complessiva di se stessi è ciò che fa capire alle persone così come sono. Vedono le persone nel modo in cui vedono se stesse. Questo è ciò che le rende rispettose e meno giudiziose.

3. Sono estremamente empatiche

Poiché le persone con un'elevata intelligenza emotiva percepiscono facilmente dettagli sottili e un linguaggio del corpo che rivela le emozioni delle persone, sono più comprensive verso gli altri. È facile per loro comprendere ciò che le persone che le circondano stanno attraversando. Non si fermano con i sentimenti di empatia, si mettono in contatto per aiutare. Si identificano anche con gli animali, la natura e le altre forme di vita che le circondano.

4. Sono insaziabilmente curiose

Vogliono imparare molte cose, se non tutte le cose. La loro curiosità non le soddisfa mai. Sanno che attraverso l'apprendimento, sono in grado di espandersi e comprendere il mondo che le circonda ancora di più. Non smettono mai di fare domande. Capiscono che essere curiose fa parte della loro evoluzione.

5. Gestiscono i cambiamenti con facilità

Il cambiamento è l'altro lato del comfort. Mentre molti di noi temono il cambiamento, le persone emotivamente intelligenti si preparano al cambiamento. Non importa quanto possa sembrare scomodo, abbracciano il cambiamento perché sanno che è l'unico modo per crescere. Non c'è altro modo per rendersi migliori se non fare il salto per cambiare.

6. Riescono a vivere una vita armoniosa

Trovare l'equilibrio nella vita è un compito impegnativo per la maggior parte di noi. Ci sono così tante cose di cui dobbiamo occuparci: lavoro, casa, figli, comunità, noi stessi... Dato che ognuna di queste cose richiede un diverso insieme di emozioni e mentalità, è facile lasciarsi guidare da un'emozione e uscire dall'equilibrio del proprio stile di vita.

Ma le persone emotivamente intelligenti raggiungono questo equilibrio di vita. Sanno come impostare i limiti per ciascuno in modo che possano avere più tempo per altre cose importanti. Hanno tempo per gli altri e, soprattutto, trovano il tempo per se stesse nella solitudine e nella connessione. Possono raggiungere il loro equilibrio perché sono altamente consapevoli di ciascuna emozione e dell'intensità dietro di essa.

Sanno come gestire  ogni emozione ancor prima che l'emozione avvenga completamente. Sanno quando immergersi e quando dovrebbero invece fare un passo indietro per raggiungere il loro equilibrio.

7. Non desiderano che le cose siano perfette

Le persone motivamente intelligenti sanno che la perfezione non esiste. Sanno che vedere una persona, una situazione o una cosa in uno stato perfetto sta limitando la potenzialità della persona, della situazione o di quella cosa per la crescita. Lo sanno perché l'hanno imparato dalle emozioni. Le emozioni sono confuse ma in qualche modo, nel mezzo di quella confusione, sono perfette come possono essere.

Se cerchi di microgestire un'emozione, rovinerai la purezza e l'essenza di quell'emozione. Sono anche consapevoli del fatto che ogni persona ha i suoi difetti. Ciò che conta è lavorare per l'evoluzione di ciascuno nonostante e attraverso questi difetti. Soprattutto, sanno che trovare la totalità attraverso le imperfezioni, i fallimenti e le debolezze è il più grande successo che chiunque possa avere nella sua vita.

Tags
7 coseintelligenzaemotiva