CuriositàRespinto senza alcun preavviso, il dottore visita i suoi pazienti sul marciapiede

06/11/2018 - 11h

In un attimo, siamo al sicuro con le nostre relazioni, i nostri posti di lavoro, la nostra salute e, ad un tratto, tutto cambia e siamo costretti ad affrontare situazioni che sfuggono al nostro controllo. Questo può essere un momento di difficoltà o di superamento, dipende da come guardiamo la situazione.

Quando ci troviamo in quei momenti, dobbiamo pensare a noi stessi, ma anche alle persone intorno a noi, che in qualche modo dipendono da noi. Dovremmo cercare di essere più forti per noi stessi e per coloro con i quali abbiamo una connessione. Spesso, il senso di responsabilità deve venire prima della tristezza o della delusione, specialmente nel contesto professionale.

Questo è il caso della storia che racconteremo oggi:

Un medico si è trovato in una situazione molto complicata, ma è rimasto fedele ai suoi pazienti, in un atteggiamento che si è rapidamente diffuso su Internet e ha dimostrato che l'impegno per la professione è sempre presente, indipendentemente dal fatto che abbia o meno un lavoro.

Rodrigo Ferreira Gomes è un medico generico e medico di famiglia. Ha lavorato presso l'ospedale di maternità Joao Ferreira Gomes, nel quartiere di Padre Lima, a Itapajé. In un normale giorno lavorativo, come ci dice l'articolo pubblicato sul giornale "O Povo", appena arrivato all'ospedale, ha ricevuto la notizia che era stato licenziato senza preavviso. 

Uno degli utenti del post ha detto: "Quando è arrivato in ospedale questa mattina, un po' in ritardo, c'erano già medici di una cooperativa che lo sostituivano e un altro medico, che era stato rimosso dalla funzione di gestione clinica a causa di problemi politici, per non aver supportato il candidato del sindaco. Il dottor Rodrigo è stato informato dalla direzione che era stato esonerato.

Secondo informazioni successive, il licenziamento è avvenuto a causa di un cambiamento nella gestione clinica dell'unità ospedaliera.

Stupito per l'inaspettato licenziamento, ha notato che c'era una fila di pazienti che lo aspettavano, e sapeva che non poteva lasciarli incustoditi. 

"I miei pazienti mi stavano aspettando, li ho avvertiti che mi avevano licenziato, ma aspettavano lo stesso che mi prendessi cura di tutti loro. Sono tornato a casa e ho preso un tavolo e una sedia", ha detto.

Il dottor Rodrigo ha appoggiato il tavolo e la sedia sul marciapiede accanto all'ospedale e si è preso cura di tutti i pazienti che erano lì per essere visitati da lui.

Molti pazienti erano entusiasti dell'atteggiamento del medico, e in effetti è un atteggiamento encomiabile. Anche nel mezzo di una notizia completamente negativa, il dottor Rodrigo si è dimostrato un vero medico, ha posto i suoi pazienti al di sopra dei suoi problemi personali.

Abbiamo bisogno di più professionisti come lui!

Cosa ne pensi della storia? Lascia un commento qui sotto e condividi con i tuoi amici!

Tags
marciapiedemedicipazienticureproblemipersonalimandatoviaproblemiclinicaospedaledottorerodrigostoriaemozione