PensieriCome lasciare andare qualcuno che doveva rimanere "per sempre"

25/03/2018 - 07h

Un uomo al quale non potrai mai dire addio. Un uomo che è sempre stato buono, comprensivo, amorevole; un uomo con il quale hai passato i migliori anni della tua vita.

Come si può dire addio a qualcuno che doveva rimanere "per sempre"?

Innanzitutto inizia a diminuire la sua importanza.

Devi accettare che questa persona è stata davvero importante, come nessun altro prima e, molto probabilmente, come nessuno dopo di lui. Accetta di aver incontrato questa persona nel momento sbagliato, o che non siete destinate a stare insieme.

Il fatto è che l'amore non è sufficiente per tenere insieme le persone. Tuttavia, quando devi allontanarti da questa persona, sii grato.

Ringrazia per averla incontrata, per aver imparato qualcosa da lui, o lei. 

Alcune persone non incontrano mai persone che sono pronte ad amare. Possono innamorarsi, sposarsi molte volte e persino vivere tutte le loro vite con qualcuno, ma non sentono la vera connessione, la vera lealtà verso questa persona.

Continua a leggere...

Alcune persone non incontrano mai la loro metà. 

Pertanto, quando hai bisogno di rilasciare una persona, fallo tranquillamente con gratitudine. 

Perché se riesci ad apprezzare ciò che hai mentre lo fai, quando arriverà il momento, riceverai il rispetto della persona di fondamentale importanza per te: te stesso.

Quando lascerai la persona con cui avresti voluto passare il resto della vita, abbi cura di te. Sii orgoglioso di te stesso.

Sii orgoglioso di non aver avuto paura di amare, di non aver avuto paura di rischiare. Sii orgoglioso di essere pronto ad amare qualcuno di nuovo, perché sai quanto poche siano le persone che riescono davvero.

Tags
rotturarelazioniemozioni
Ads