PensieriCos'è essenziale in una relazione

27/06/2018 - 23h

L'incantesimo iniziale soddisfa il tuo obiettivo, ma per mantenere una relazione è necessario conoscere e comprendere sé stessi. La vita condivisa da due è basata su molte accuse da entrambe le parti. Dopotutto, poiché la donna ha alzato il suo ruolo oltre la casa, bilanciandola con quella dell'uomo, le richieste sono aumentate.

Questa evoluzione nella relazione uomo / donna è molto positiva, ma richiede loro di cercare il consenso per armonizzarsi. Molte coppie arrivano a un conflitto intenso, manifestato principalmente nella loro disillusione mentre la relazione diventa più intima. Questo perché si aspettano ancora che il coniuge sia un essere perfetto, affascinante e con una buona reputazione finanziaria.

Sebbene il genere femminile sia il più intenso in queste fantasie romantiche, ciò che viene osservato è che la disillusione avviene ugualmente nell'uomo, il quale è frustrato nel rendersi conto che non ha sposato la donna ideale. È sempre bene ricordare che "ideale" corrisponde al pensiero, ma nella vita di tutti i giorni ciò che emerge è la realtà.

Un matrimonio felice non si verifica con la semplice unione di due persone che si amano, inizia da quella parte. La chiave è lo sforzo fatto da ciascun coniuge per trasformare le differenze in favore di una vita condivisa che soddisfi entrambi. È in questa ricerca che la coppia migliora ed è soddisfatta. Con l'auto-conoscenza siamo in grado di fissare obiettivi che corrispondono veramente ai nostri desideri. Senza cercare l'autoanalisi, sapremo molto poco di ciò che siamo, molto meno di ciò che ci piace o vogliamo essere.

Tags
emozionirelazionematrimoniocoppiapartneramoreessenziale