PensieriDelusione d'amore: pensiamo che la nostra vita sia finita, ma nessuno muore per amore

21/02/2020 - 23h

Pensiamo che la nostra vita sia finita, ma dobbiamo sapere che nessuno è mai mort* per amore, altrimenti il ??mondo sarebbe perduto, dobbiamo continuare con fluidità e felicità.

Molte volte, sentiamo la "vittima" della delusione dell'amore dire: "L'ho amato con tutte le mie forze", "Ho messo tutto il mio amore in lui e mi ha ancora tradito", "L'ho amato più di me stesso ".

Chi ha torto nel paragrafo sopra? Analizziamo! Ci hanno fatto credere - e lo fanno ancora - che dobbiamo avere l'amore incondizionato in una relazione. 

A mio avviso, penso che sia sbagliato, ci deve essere un equilibrio tra dare e ricevere. Carte di credito e debito, naturali.

Concediti più valore:

In una relazione, quando uno dà più amore dell'altro, esiste qualcosa, quindi l'Universo insegna a chi dà di più per dare più valore, per ristabilire l'equilibrio. Dobbiamo avere l'amore di noi stessi e fissare dei limiti.

Vedi, non mi riferisco ai giochi, mi riferisco alla reciprocità, all'equilibrio tra dare e ricevere in modo naturale. Prima di stabilire l'amore incondizionato per l'altro, dobbiamo stabilire l'amore condizionale, facendo riferimento al Vangelo: "Ama il tuo prossimo come te stesso".

Dai valore a coloro che ti apprezzano:

“Perché mi hai fatto questo, dal momento che ti ho dato tutto il mio amore?"

Continua a leggere...

C'è la risposta alla tua domanda. Hai dato tutto il tuo amore e non hai ricevuto quasi nulla in cambio, quindi non sei una vittima, ne sei  corresponsabile. La lezione è dura e costante, fino a quando non rompi con quello schema.

Hai notato che l'essere umano è interessato allo stesso modello d'amore, eppure non impara?

Quante volte l'Universo ti insegnerà la stessa lezione da imparare? Cambia solo il nome in codice, ma l'energia è la stessa, la lezione è la stessa, lo schema è lo stesso.

La tua felicità non dipende da un uomo o una donna. Innamorati di qualcuno per l'anima! Perché limitarti? Chi ti fa sentire speciale, chi è con te, a volte in tempi buoni, a volte in periodi difficili?

Perché giocare con coloro che mostrano amore per te? Lascia un mi piace e condividi l'articolo con i tuoi amici!

Tags
amoreimpararesofferenzavalorelimitidarericeveresentimentinaturaliapproccioequilibricompensi
Ads