CuriositàIl corpo è un riflesso delle nostre convinzioni

24/01/2018 - 09h

Il corpo, come ogni altra cosa nella nostra vita, non è altro che un riflesso diretto delle nostre convinzioni. Il nostro corpo continua a parlare con noi tutto il tempo - se solo ci prendessimo il tempo di ascoltare ... Ogni cellula del corpo reagisce a ogni pensiero e parola che diciamo.

Un lungo modo di pensare e le parole, determinano il comportamento del corpo. 

Una persona con una faccia triste è ovviamente con triste pensieri. Sotto questo aspetto, i volti degli anziani sono interessanti. Sono un riflesso diretto del loro modo di pensare per tutta la vita. E come apparirai quando invecchierai? 

La testa ci rappresenta.

Questo è ciò che mostriamo al mondo.

Ci riconoscono per la  testa. Quando qualcosa non va nella testa, significa che qualcosa non va in noi.  

I capelli rappresentano la forza.

Quando siamo molto spaventati, creiamo un "cinturino d'acciaio", che di solito inizia nei muscoli delle spalle, e poi va alla testa, e qualche volta agli occhi.  

I capelli germogliano attraverso il follicolo pilifero.

Quando creiamo molta tensione nel cranio, queste borse si chiudono automaticamente ei capelli iniziano a morire e cadono.

Se la tensione continua e il cranio non è rilassato, i capelli smettono di crescere. Il risultato è un punto calvo. Le donne hanno iniziato a diventare calve da quando sono entrate nel mondo maschile del  "business".  

Noi, naturalmente, non lo notiamo sempre, poiché molte parrucche sembrano assolutamente naturali.  

Orecchie. Sono un simbolo della capacità di ascoltare.

Quando una persona ha problemi con le orecchie, significa che nella sua vita accade qualcosa che rifiuta categoricamente di ascoltare.

Il dolore alle orecchie è un esempio del più grande fastidio di ciò che senti. I bambini spesso hanno dolore alle orecchie.

Loro, poverini, devono ascoltare tutto a casa anche ciò che a volte  non vogliono sentire.

Esprimere la propria rabbia verso il bambino è vietato, e dal momento che è quasi incapace di cambiare qualcosa, questa impossibilità causa dolore alle orecchie.  

La sordità a una vita lunga, forse continua - riluttanza ad ascoltare chiunque.

Fai attenzione: quando vediamo un partner con un apparecchio acustico, un altro parla senza fermarsi ...  

Gli occhi parlano dell'opportunità di vedere.

Quando abbiamo problemi con gli occhi, questo di solito significa che ci rifiutiamo di vedere qualsiasi cosa - sia in noi stessi che nelle nostre vite.

 Il mal di testa si verifica quando ci sentiamo inadeguati.

La prossima volta che hai mal di testa, fermati un attimo e chiediti dove ti senti umiliato e perché.

Perdona te stesso, lascia che questa sensazione svanisca e il tuo mal di testa scompaia da solo.  

Le emicranie sono create da persone che vogliono essere perfette, così come da coloro che hanno accumulato molta irritazione in questa vita.  

Il collo e la gola sono molto interessanti.

Il collo è la capacità di pensare in modo flessibile, la capacità di vedere l'altro lato della domanda e di capire il punto di vista dell'altra persona.

Quando abbiamo problemi al collo, significa che siamo testardi e ci rifiutiamo di essere più flessibili.  

La gola rappresenta la nostra capacità di difenderci, di chiedere quello che vogliamo.

I problemi con la gola derivano dalla sensazione che "non abbiamo il diritto" e da un sentimento di inferiorità. Il mal di gola è sempre irritazione.

Se è accompagnato da un raffreddore, poi, inoltre, c'è anche confusione.  

La laringite di solito significa che siamo così arrabbiati che non possiamo letteralmente parlare.

La gola, inoltre, è il sito del corpo, dove tutta la nostra energia creativa è concentrata.

Le malattie associate alle ghiandole e alla ghiandola tiroidea, quindi, indicano che in senso creativo, qualunque cosa tu voglia.

È nella zona della gola che i nostri cambiamenti avvengono per primi.  

Continua a leggere...

Quando resistiamo al cambiamento, spesso abbiamo problemi con la gola.

Presta attenzione a come a volte iniziamo a tossire senza motivo.

O qualcun altro inizia a tossire. Cosa si sta dicendo esattamente in questo momento? A cosa stiamo rispondendo? Forse questa è testardaggine, resistenza o prova che siamo in procinto di cambiare?  

La parte posteriore è un sistema di supporto.

I problemi con la parte posteriore indicano che si sente un supporto insufficiente.

Troppo spesso pensiamo che la nostra famiglia e i nostri amici ci sostengano.

In realtà, è il supporto dell'Universo e della Vita stessa.  

I problemi con la parte alta della schiena sono un segnale di insufficiente supporto emotivo:

"Mio marito (amante, amico) non capisce e non mi supporta".  

La parte centrale della schiena ha una diretta influenza sui sentimenti di colpa.

Hai paura di ciò che ti sta dietro o nascondi qualcosa lì? Hai la sensazione che qualcuno ti abbia colpito alle spalle?  

Sei preoccupato per i tuoi soldi tutto il tempo? Qual è la tua situazione monetaria?

Può essere una fonte di problemi con la parte bassa della schiena.  

I polmoni sono la capacità di prendere e dare la vita.

I problemi con i polmoni di solito sorgono a causa della nostra riluttanza o paura di vivere una vita piena, o dal fatto che crediamo di non avere il diritto di vivere in piena forza.

Quelli che fumano molto, di solito negano la vita.

Nascondono i loro sentimenti di inferiorità con una maschera.

 Seno l'incarnazione della maternità.

Quando ci sono problemi con le ghiandole mammarie, significa che letteralmente soffiamo la nostra attenzione su un'altra persona, cosa o situazione.

Se c'è il cancro al seno, ha anche accumulato risentimento o rabbia.

Lascia andare la paura e sappi che in ognuno di noi la mente dell'universo è attiva e agisce.  

Il cuore, naturalmente, simboleggia l'amore, e il sangue è gioia.

Quando non abbiamo amore e gioia nella vita, il cuore si restringe letteralmente e diventa freddo.

Di conseguenza, il sangue inizia a fluire più lentamente e gradualmente andiamo ad anemia, sclerosi dei vasi, infarto.  

Siamo così a volte impigliati nei drammi della vita che noi stessi creiamo, che trascuriamo completamente la gioia che ci circonda.

Un cuore d'oro, un cuore freddo, un cuore nero, un cuore amorevole e qual'è il tuo cuore?

Il dolore di qualsiasi origine è un segno di colpa.

E la colpa cerca sempre la punizione, e la punizione, a sua volta, crea dolore.

Il dolore cronico deriva da un senso di colpa cronico così profondamente sepolto in noi che spesso non lo sappiamo nemmeno.

Il dispiacere è una sensazione inutile.

Questa sensazione non aiuta mai nessuno, non può cambiare la situazione.  

Quindi mettiti nella posizione di gioia e ottimismo sempre!

Tags
corpo.riflessoconvinzionipsicosomatia
Ads