PoesieImpara ad amare davvero grazie a Charles Chaplin

28/09/2018 - 14h

Facciamo un'analisi su questo testo e impariamo da Charles Chaplin come l'amore sia in realtà facile e semplice.

"Quando mi sono davvero amato", Charles Chaplin

"Quando ho veramente amato me stesso, ho capito che in qualsiasi circostanza ero nel posto giusto al momento giusto. E poi sono stato in grado di rilassarmi. Oggi so che questo ha un nome... autostima."

Quante volte abbiamo combattuto e perso la pace per non aver capito che tutto ciò che accade nella nostra vita, sia nel bene che nel male, serve per rafforzarci, migliorarci. Sapendo che siamo nel posto giusto al momento giusto, possiamo pensare con più calma e prendere decisioni migliori.

"Quando ho veramente amato me stesso, mi sono reso conto che la mia angoscia e la mia sofferenza emotiva non sono altro che segni che sto agendo contro le mie stesse verità. Oggi so che questo è autenticità."

Comprendendo che alcuni sentimenti ci rendono malati e che fare del male non può essere amore, rafforziamo noi stessi e impariamo a riparare sempre di più ciò che sentiamo in ogni situazione, ci fermiamo più spesso ad osservare ciò che stiamo realmente facendo e come affrontiamo ogni situazione che succede nelle nostre vite.

"Quando ho veramente amato me stesso, non volevo più che la mia vita fosse diversa e ho cominciato a rendermi conto che tutto ciò che accade contribuisce alla mia crescita. Oggi so che si chiama maturità."

Aspettare sempre qualcosa di diverso da ciò che ci accade, invece di imparare a gestire ciò che sta realmente accadendo nelle nostre vite è come nuotare controcorrente e questo porta sofferenza e non siamo felici nella sofferenza.

"Quando ho veramente amato me stesso, ho capito perché è offensivo forzare una situazione o una persona solo per ottenere ciò che voglio, anche se non è il momento o la persona (forse me stesso) non è pronta. Oggi so che questo si chiama rispetto."

È liberatorio sapere come rispettare, sapere come accettare che nessuno è obbligato a fare esattamente quello che vogliamo nel momento e nel tempo che vogliamo.

"Quando ho veramente amato me stesso, mi sono liberato da tutto ciò che non era sano: persone e situazioni, qualsiasi cosa e persona che mi spingesse giù. All'inizio la mia ragione ha chiamato questo un atteggiamento di egoismo. Oggi so che si chiama amor proprio."

Per sapere se veramente ti rispetti, non devi accettare che persone o situazioni ti danneggino, porta pace e saggezza per capire che dovremmo dare la stessa pace agli altri.

"Quando mi sono davvero amato, ho smesso di preoccuparmi di non avere tempo libero e ho rinunciato a fare grandi progetti, ho abbandonato i megaprogetti del futuro. Oggi faccio quello che penso sia corretto, ciò che mi piace, quando voglio e al mio ritmo. Oggi so che questa è semplicità."

Vivi oggi sapendo che stai facendo il meglio, non importa quello che stai facendo, ma come lo stai facendo, assicurandoti che oggi sia un dono e quindi debba essere curato e amato e non sofferto o trascurato.

"Quando mi amavo davvero, ho rinunciato a voler avere sempre ragione, e con ciò mi sbagliavo molto meno. Così ho scoperto l'umiltà."

Accettando la nostra imperfezione e i nostri errori soffriamo molto meno e finiamo per accettare che le altre persone sono anche persone che costruiscono sempre un essere migliore proprio come noi.

"Quando mi sono davvero amato, ho rinunciato a rivivere il passato e a preoccuparmi del futuro. Ora sto nel presente, che è dove la vita accade. Oggi vivo un giorno alla volta. E questo è chiamato pienezza."

Lasciare il pesante fardello del passato e smettere di soffrire con un futuro incerto è sapere che oggi non si può chiamare con un nome migliore "presente", solo così possiamo vivere il presente più pienamente.

"Quando ho veramente amato me stesso, ho capito che la mia mente poteva tormentarmi e deludermi. Ma quando la metto al servizio del mio cuore, è un prezioso alleato. E questo è come vivere!"

Puoi vivere felicemente, con calma, godendo ogni momento e imparando con ciascuno di loro in modo amorevole con te stesso e con altre persone oppure puoi vivere preoccupato, angosciato, cercando sempre di cambiare il mondo e le persone, qualunque sia la scelta, è tua.

Puoi essere più leggero, la vita può essere più leggera, ma, piuttosto, devi imparare a vivere alla leggera.

Quando ho veramente amato me stesso, ho imparato a dare lo stesso amore alle persone che mi sono vicine.

Tags
charleschaplinvivereamorerealtàfacilesemplicecircostanzapostogiustomomentorilassarmiautostimacombattutopacenostravitabenemalerafforzarcimigliorarciautostimadecisionimiglioriangosciasofferenzaemotivasegnistesseveritàautenticitàmalatiamorerafforzarenoistessoimpariamoripararesituazioneosservarematuritàsofferenzafelicitàrispettoaccettareobbligatovogliamomomentotemposemplicitàtrascuratoragionescopertoumiltàpienezzanomemiglioreriviverepassatopresentefuturocomeviverepreoccupatocambiaremondopersonesceltatualeggeravitaimparareamorproprioamarepersonevicine