CuriositàL'amore paterno è una delle principali influenze sulla personalità umana

10/05/2018 - 19h

Bianco, nero, grasso, magro, cattolico, protestante, ricco, povero. Non importa quanti fattori sociali, economici, culturali o religiosi differiscono tra le persone, tutti abbiamo qualcosa in comune, veniamo al mondo grazie a un padre e una madre, e il loro amore per noi fa la differenza nelle nostre vite.

Secondo un nuovo studio, essere amato o rifiutato dai genitori influenza la personalità e lo sviluppo della personalità nei bambini fino all'età adulta. In pratica, questo significa che le nostre relazioni nell'infanzia, in particolare con i genitori e altre figure responsabili, modellano le caratteristiche della nostra personalità.

"In mezzo secolo di ricerca internazionale, nessun'altra esperienza ha mostrato un effetto così forte e coerente sullo sviluppo della personalità come l'esperienza del rifiuto, specialmente dai genitori in tenera età", ha detto il coautore dello studio Ronald Rohner, dell'Università del Connecticut (USA). "I bambini e gli adulti di tutto il mondo tendono a rispondere esattamente allo stesso modo quando si sentono rifiutati dai loro responsabili e da altre figure affettive".

E come si sentono? Esattamente come se fossero stati colpiti allo stomaco, ma in ogni momento. Questo perché la ricerca nei campi della psicologia e delle neuroscienze rivela che le stesse parti del cervello che si attivano quando le persone si sentono rifiutate vengono attivate anche quando avvertono dolore fisico. Tuttavia, a differenza del dolore fisico, il dolore psicologico del rifiuto può essere rianimato per anni.

Il fatto che questi ricordi - del dolore del rifiuto - accompagnino i bambini per tutta la vita è ciò che alla fine influenza la loro personalità. I ricercatori hanno esaminato 36 studi in tutto il mondo che hanno coinvolto più di 10.000 partecipanti e hanno scoperto che i bambini respinti provano più ansia e insicurezza e sono più propensi ad essere ostili e aggressivi.

L'esperienza dell'essere respinti rende più difficile creare relazioni sicure e fiduciose con gli altri, ad esempio, partner intimi, perché hanno paura di ripercorrere la stessa situazione.

È colpa del padre, o è colpa della madre?

Se il bambino sta andando male a scuola, o dimostra scarsa educazione o comportamento inaccettabile, le persone intorno a loro tendono a pensare che "è colpa della madre". Cioè che il bambino non ha una madre presente, o che non sa come educarlo.

Tuttavia, il nuovo studio suggerisce che, al contrario, la figura paterna durante l'infanzia potrebbe essere più importante. Questo perché i bambini di solito sentono più il rifiuto se proviene dal loro padre.

In una società come oggi, sebbene il livello di uguaglianza di genere sia cresciuto molto, il ruolo maschile è ancora sopravvalutato e spesso accompagnato da più prestigio e potere. Per questo motivo, potrebbe essere che un rifiuto da parte di questa figura abbia un impatto maggiore sulla vita del bambino.

Con tutto ciò, è una lezione per i genitori: ama i tuoi figli! Gli uomini di solito hanno maggiori difficoltà nell'esprimere i loro sentimenti, ma l'affetto de paldre, cioè l'accettazione e l'apprezzamento dalla figura paterna, può significare tutto per un bambino, anche se nessuno dei due lo sa ancora.

E per le mamme, c'è un altro messaggio: la prossima volta che verrai chiamata a scuola a causa di qualcosa che il piccoletto ha fatto, fai una chiacchierata con il maritino. Tutto indica che è colpa sua! Scherzi a parte, i problemi di personalità, a quanto pare, possono essere risolti con l'amore del padre. E vuoi qualcosa di più bello?

Tags
Amore PaternoPadreMadreFiglioInfluenzePersonalità