CuriositàLa scienza conferma: il padre è insostituibile nella formazione dei bambini

30/12/2018 - 12h

"Il padre è determinante nel modellare la personalità del bambino e come svilupperà molte caratteristiche nell'età adulta. I bambini sentono il rifiuto come se fosse davvero un dolore fisico ".

Parti del cervello attivate quando un piccolo si sente respinto sono le stesse che diventano attive quando si fa male, con una differenza: il dolore psicologico può essere rianimato per anni, portando all'insicurezza, all'ostilità e alla tendenza all'aggressione.

Che quell'amore materno è fondamentale per la vita di ogni bambino, non abbiamo dubbi. Ma come è il ruolo del padre in questa storia? Per uno studio recente ha dimostrato che è fondamentale nella formazione della personalità del bambino e in che modo svilupperà diverse caratteristiche nell'età adulta.

Secondo gli studiosi, che hanno valutato 36 articoli riguardanti più di 10.000 persone, tra bambini e adulti, il rifiuto paterno ha un'influenza così marcata perché, in primo luogo, è più comune di quello materno.

E anche perché la figura dell'uomo è associata al prestigio e al potere,  cioè, per il bambino, è come se fosse stata dimenticata o trascurata da qualcuno che tutti considerano importante.

Continua a leggere...

Ora arriva la parte più triste

Lo studio ha dimostrato che i bambini sentono il rifiuto come se fosse davvero un dolore fisico. Le parti del cervello attivata quando si sente rifiutato sono gli stessi che diventano attive quando è ferito, con una differenza: il dolore psicologico può essere rivissuto per anni, portando a l'insicurezza, l'ostilità e la tendenza all'aggressività.

La buona notizia è che un genitore presente e affettuoso ha esattamente l'effetto opposto nel formare la personalità del bambino: il piccolo cresce felice, sicuro e in grado di stabilire legami affettivi molto più facilmente nella vita adulta.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisentimentiamorepadrefigliobambiniformazionemancanzasofferenza
Ads