CuriositàRimane vedova, ma dà al marito un meraviglioso addio.

26/06/2018 - 13h

Questa è un ottima idea motivazionale dopo la morte di qualcuno che hai amato, se sei in cerca di un modo per lasciarlo andare molto non convenzionale, con avventura, divertimento e solidarietà. 

Questo non è un messaggio comune in una bottiglia. Quando Judi Glunz Sydney ha trovato un barattolo di cenere gettato di fronte a un hotel a Key Colony Beach, in Florida, non era sicura di quale fosse la storia. Dentro, ha scoperto una nota originale di Beverly Smith sul suo defunto marito e un'altra da un uomo di nome Ross. Quando Gordon, il marito di Beverly morì improvvisamente di emorragia cerebrale, voleva onorare la sua memoria invece di seppellirlo sotto terra. Così, ha messo le sue ceneri in una bottiglia con un biglietto e l'ha gettato nell'oceano per fargli fare un viaggio fantastico. Sapeva che gli piaceva viaggiare, quindi voleva assicurarsi che fosse quello che avrebbe fatto.

La nota originale che è allegata alle ceneri di Gordon: "Mio marito Gordon Scott" "Skinny" Smith, amava viaggiare. Chiamami e dimmi dove ti trovi adesso."

Judith ha trovato Gordon fuori dal suo hotel in Florida.

Sulla bottiglia c'era la nota originale, ma anche una nota di un amico con la quale Gordon fece il suo viaggio.

 "Gordon è stato rilasciato da sua moglie venti anni fa nel mezzo dell'Oceano Atlantico al Mile No. 30 a Big Pine Key, in Florida, nel marzo del 2012. Il mio nome è Ross e ho trovato Gordon su una spiaggia nell'Atlantico a 79 anni. Su Isla Morada in Florida nel luglio 2013. Ho chiamato sua moglie per farle sapere dove fosse suo marito e lei è diventata molto, molto felice. Ha detto che i soldi nella bottiglia erano per la telefonata per farle sapere dove si trovava suo marito. Per favore, se lo trovi, chiama sua moglie e me per farci sapere dove si trova Gordon. Metti dentro una nuova nota e lasciala viaggiare! Grazie."

Judith ha intenzione di lasciare che Gordon continui a navigare dopo aver messo il suo biglietto nella bottiglia.

Tags
gordonjodithmessaggionotamarefloridahotelmaritovedovamorteaddiospiaggiaoceano