PensieriSakura, la leggenda giapponese che parla del vero amore:

28/11/2018 - 12h

Spesso, ci sentiamo senza speranza nelle nostre vite, non sapendo come vivere bene e felici.

Questa bella storia ci mostra che spesso la soluzione è proprio sotto i nostri occhi. Mi raccomando, leggila a cuore aperto...

Questa leggenda risale all'antico Giappone, un tempo in cui i signori feudali combattevano terribili battaglie, e molti combattenti furono uccisi, lasciando molto vuoto e dolore nel cuore delle persone sopravvissute. A quel tempo, la pace era una rarità perché non appena un conflitto finiva, un altro ne iniziava.

Tuttavia, nonostante tutta questa distruzione, una foresta è rimasta intatta, piena di bellissimi alberi che trasudavano delicati profumi ed erano una sorta di conforto e speranza per le persone che vivevano nel paese distrutto. Nessun esercito ha avuto il coraggio di danneggiare questa meravigliosa opera della natura.

La foresta aveva una bellezza incredibile, ma tra tutti gli alberi ce n'era uno che non sbocciava mai. Anche se era vivo, molti lo consideravano morto.

La magia gli ha donato un'opportunità

A causa del suo aspetto, questo albero era isolato. Gli animali che vivevano nella foresta non si avvicinavano per paura di essere contagiati da quella stranezzan, persino l'erba non cresceva nelle sue vicinanze per lo stesso motivo.

Tuttavia, una notte l'albero fu visitato da una fata che era curiosa di capire perché un albero così giovane sembrava così vecchio. Con parole di compassione, la fata gli disse che voleva vederlo fiorito, vivace e colorato e che poteva aiutarlo.

La fata disse che l'incantesimo gli avrebbe permesso di assumere la forma di un essere umano, ogni volta che desiderava. Tuttavia, se dopo 20 anni non riusciva ancora a risvegliare la sua vitalità, sarebbe morto immediatamente.

L'incontro con Sakura

L'albero accettò la proposta e si lasciò trasportare dall'idea di poter assumere la forma umana. Approfittò di questa opportunità e rimase per lungo tempo nella forma di un uomo, per provare le sue emozioni nella speranza che avrebbe trovato qualcosa che lo avrebbe ispirato a prosperare. Tuttavia, l'inizio era molto difficile, perché tutto ciò che vedeva intorno a lui era la guerra, il dolore e l'odio. Quindi tornò ad essere un albero per moltissimo tempo.

Continua a leggere...
Tags
SakuraGiapponeAlberoAmore
Loading...