CuriositàTerapeuta spiega il perché siamo attratti dalla persona sbagliata:

31/10/2017 - 20h

A un certo punto della nostra vita, quasi tutti noi incontriamo qualcuno che è totalmente sbagliato per noi. Forse qualcuno che non ama le stesse cose che ci piacciono, che non è tanto sensibile quanto ne abbiamo bisogno, o è molto più sensibile di quanto ci aspettassimo, o ha un aspetto sgradevole, accade a tutti. Ma il punto è il "perché"? Inizia ad entrare nei nostri pensieri, e può accadere una relazione dopo l'altra.

Puoi classificarlo come una sfortuna o convincerti che c'è qualcosa, ma la verità è che c'è un motivo per cui spesso siamo attratti da persone che sono totalmente e completamente sbagliate per noi. Shelly Bullard, un terapeuta matrimoniale e familiare, dice che la parte più danneggiata e ferita di noi è quella che fa la scelta. Ecco perchè incontriamo persone "sbagliate".

Bullard crede che tutti noi abbiamo: il "piccolo sé" o il sé ferito, l'ego - e il "sé spirituale" - il sé superiore, o l'adulto o l'anima. Spiega che il sé ferito è parte di noi che si sente incompleta. Domanda il suo valore, non si sente completamente intero, si sente in qualche modo difettoso.Vede il Sé spirituale come suo sé superiore, la sua anima. È la parte di voi che è legata all'amore, alla verità, alla sapienza e alla pace interiore. Il tuo sé spirituale non mette in discussione il tuo valore. Sa, senza dubbio, quanto sia gentile e prezioso.

Operiamo quotidianamente in uno di questi due sé. Il punto di vista dell'ego, o del piccolo sé, ci fa sentire inferiori, insignificanti e persino impotenti in alcuni aspetti, e ci troviamo costantemente in contrasto con questa sensazione. L'ego cerca modi materialistici per trovare la convalida. Crede che una volta che tu abbia più (soldi, un lavoro migliore, un partner migliore, una casa più grande) finalmente sarai felice. Ma non è mai felice, perché la natura dell'Io è quella di sentirsi incompleta. Operando con questo sé, senti sempre che manca qualcosa.

Continua a leggere...

Quando si tratta di rapporti romantici, l'ego è attivo, perché nei rapporti se ci aggrappiamo più al dolore saremo feriti. Quando siamo feriti da una relazione, teniamo a portare questo con noi e, a sua volta, attirare persone che evidenziano la stessa sensazione. Bullard spiega: "Il tuo inconscio è programmato per attirare persone che hanno le tue ferite. La ragione di questo è che crescerete. "

Rivediamo le nostre ferite in modo che possiamo finalmente raggiungere il processo di guarigione. Non possiamo guarire cose che non ci sentiamo o non vediamo. Dobbiamo affrontare la sensazione dolorosa o scomoda per superarla.

Quindi, come possiamo rompere questo ciclo? Bullard ritiene che dobbiamo identificare con il nostro sé superiore. "Il tuo sè superiore è la parte che conosce la verità su di te", dice, "sa che sei degno, incredibile, potente e potente, attraverso l'obiettivo del sé superiore, sei completo". Improvvisamente si renderà conto che tutte le persone "sbagliate" che hai incontrato hanno svolto il ruolo di metterti nella giusta direzione, uno stato d'animo che non metta in pericolo il tuo valore. Bullard ci esorta a guarire i nostri rapporti dall'interno, perché a volte, nulla ci ispira a crescere più di un cuore spezzato.

Tags
RapportoAmoreSbagliatoTerapeuta
Loading...