CuriositàUn ragazzo svizzero ha abbandonato la sua carriera per salvare la fauna selvatica in Africa

11/04/2019 - 12h

Sono anche minacciati di estinzione degli elefanti per la caccia e la distruzione dei loro habitat.

Fortunatamente, ci sono persone che amano così tanto gli animali da non riuscire a cogliere la crisi.

Nel 2017, Dean Schneider, un uomo svizzero di successo, si è dimesso, ha venduto tutto ciò che aveva e si è trasferito in Africa per aiutare gli animali in via di estinzione.

Dean lasciò la sua carriera per aiutare gli animali in Africa:

Dean Schneider di Zurigo, in Svizzera, si è innamorato di animali e animali selvatici quando era molto giovane. Sostenere progetti di protezione degli animali è sempre stato di grande importanza per lui. Seguendo la sua passione, ha deciso di abbandonare la sua carriera di pianificatore finanziario e vendere la sua intera proprietà per avviare un progetto in Sud Africa.

Dean ha detto che all'inizio non sosteneva i suoi amici e la sua famiglia, ma quando hanno capito quanto fosse importante questa decisione e quanto seria fosse, alla fine hanno accettato la sua nuova vita.

Dean ha avviato il progetto "Hakuna Mipaka", che significa "senza confini". Hakuna Mipaka è un enorme rifugio che è diventato la casa di molti animali torturati, dagli animali in cattività agli animali salvati dalla natura. Molti degli animali sono stati salvati dai giardini zoologici privati, dove le persone venivano tenute in condizioni davvero terribili.

La gente spesso chiede a Dean perché semplicemente non rilascia alcuni degli animali in natura, e la sua spiegazione è molto semplice, gli animali allevati in cattività non possono cacciare, quindi non sopravviveranno senza l'aiuto umano.

Continua a leggere...

I cacciatori rappresentano un rischio per intere specie di animali dall'Africa:

Ci sono persone in Africa che allevano animali a scopo di lucro e li immagazzinano in condizioni terribili. Non gliene importa bene, e questo non è l'unico pericolo che gli animali africani devono affrontare. A causa della caccia abbiamo già perso migliaia di animali e alcune specie sono sull'orlo dell'estinzione.

"I cacciatori vendono gli artigli e i denti degli animali sul mercato nero, per tutto, dalla superstizione alla medicina tradizionale. Tutte queste cose sono vendute sul mercato locale e in Asia. La mancanza di educazione umana e la mancanza di comprensione degli animali sono problemi importanti. Anche se non ci sono prove scientifiche, c'è ancora una diffusa convinzione che il dente di leone e gli artigli degli animali curino molte malattie ", ha detto Dean.

Dean ha salvato dozzine di animali e sensibilizzato le persone:

Il rifugio ha una superficie di 400 ettari ed è protetto da 6 persone che non consentono l'accesso ai cacciatori. I pochi animali che hanno avuto la fortuna di finire nel rifugio vivono in un vero paradiso. Ogni animale che viene viene esaminato da un veterinario e riceve le cure necessarie. Invece di vivere in gabbia, gli animali godono di ampi campi con alberi, erba e terreni naturali.

Tra gli animali che hanno salvato Dean e il suo team è stato il leone di Dexter, che è stato salvato da un terribile habitat e trasformato nel gatto più dolce, così come il chucky Chucky, che è davvero amichevole. Il rifugio ospita anche animali come procioni, scimmie, serpenti e iguani.

Oltre a salvare gli animali e prendersi cura di loro, Dean è in missione per educare le persone e aumentare la consapevolezza dei pericoli che gli animali devono affrontare con gli esseri umani. Pubblica anche video educativi sulla vita selvaggia per avvicinare gli animali ai cuori umani.

"La mia missione è quella di toccare quante più persone possibile e conoscere la fauna e le bellezze del regno animale. Credo nel potere della conoscenza, della passione e delle storie visive per cambiare la percezione delle persone e salvare la fauna selvatica."

Tags
faunaselvaticaafricanaafricaragazzosvizzerocarriera
Ads