RiflessioniUn uomo buono è il tipo più difficile da amare...

03/02/2019 - 21h

È difficile amare un brav'uomo. Un uomo buono non è un uomo gentile - non fa le cose per essere gentile, fa le cose perché ha un codice morale, un insieme di valori che dà priorità e farà sempre del suo meglio per assicurarsi che le sue azioni siano in linea con i suoi standard personali. Un uomo buono non farà la cosa facile o la cosa conveniente, o anche la cosa che vuole fare; farà quello che sa essere la cosa buona.

Non ti mentirà mai per risparmiare i tuoi sentimenti o partecipare a qualcosa perché i costrutti sociali lo considerano il modo di agire cortese o educato, e in effetti farà molte cose che ti irritano e ti rendono frustrante. Ma non puoi arrabbiarti con lui, perché dopo tutto è un brav'uomo.

Un uomo buono è l'uomo che chiamerà le sue ex fidanzate mentre è con te, perché sa che ha ansia e chiamerà sempre in caso di emergenza, ed è obbligato come un brav'uomo a fare tutto il possibile per aiutare anche quando fa sentire a disagio coloro che lo circondano.

Un uomo buono metterà i desideri di amici e familiari davanti ai propri bisogni, anche quando riconosce che i suoi amici e la sua famiglia sono manipolatori o egoisti, perché un uomo buono è sempre leale. Peggio ancora, un brav'uomo crederà che la sua sincera onestà sul non volere una relazione negherà le sue azioni sempre più relazionali, il tipo di azioni ponderate che un uomo buono riterrà necessario in qualsiasi interazione con una femmina, nonostante confusione che avrebbero causato.

E la donna fortunata che riesce a passare questo tempo con un uomo buono non si arrabbierà mai, perché come mai qualcuno potrebbe essere arrabbiato con un uomo così buono? Ogni donna sa che nel mondo di oggi delle non relazioni, ricevere il dono di una tale comunicazione aperta è una vera benedizione, anche quando fa male.

Continua a leggere...Pagina 2
Tags
AmoreRelazionaUomoBuono
Loading...
CONSIGLIATI