CuriositàSette tipi di relazioni che stanno sicuramente rovinando la tua autostima

30/08/2021 - 13h

Dovremmo conoscere le giuste relazioni in cui essere coinvolti. Essere selettivi alla fine della giornata potrebbe risparmiarci un sacco di angoscia. Ecco sette tipi di relazioni che potrebbero rovinare la tua autostima.

La relazione unilaterale

Questo tipo di relazione consuma le tue energie e potrebbe essere faticoso. Il tempo che trascorri in tali relazioni ti rende spaventato e preoccupato perché non vuoi turbare o deludere l'altra persona. 

Vuoi donare loro, ma non ti aiuteranno a migliorare la tua personalità e a renderti una persona migliore. Una relazione dovrebbe essere reciprocamente vantaggiosa o potrebbe distruggere la tua autostima.

Una relazione unilaterale non avviene tutta in una volta, si insinua gradualmente. Potresti ritrovarti a uscire con i loro amici e trovarti solo in posti che piacciono a loro e non a te. Improvvisamente scopri che i tuoi bisogni o piani non sono mai una priorità. Cerca di essere in una relazione in cui c'è un equilibrio.

Una relazione di identità perduta

Forse hai smesso di fare quelle cose che amavi o hai smesso di frequentare corsi di cucina o hai smesso di dipingere? Quando una relazione ti impedisce di goderti quelle cose che amavi fare o di apprezzare le tue capacità, allora tale relazione dovrebbe essere rivista. 

Questa è una relazione in cui perdi gradualmente la tua identità e non sai più chi sei veramente.

Un rapporto troppo soggettivo

Niente è chiaro o oggettivo. Invece l'altra persona fa bene a influenzare o controllare molti aspetti della tua vita. Ogni relazione merita alcuni confini sani. 

Ma se qualcuno è egoista o spinge in modo aggressivo solo per ciò che vuole, potresti dover rivedere il tuo rapporto con loro. Per mantenere la tua autostima meriti di avere voce in capitolo in una relazione.

Una relazione senza amore

Ogni essere umano merita di essere amato, tollerato o apprezzato. L'altra persona ti ha mostrato affetto o compassione nel momento del bisogno? Quando non sei amato o apprezzato in una relazione, sicuramente la tua autostima sarà ferita.

Continua a leggere...

Una relazione in cui sei incolpato

Sì, alcuni litigi sono naturali e tali controversie potrebbero aiutarti a scoprire nuove cose su di te. Ma non dovresti essere sempre incolpato per le cose che vanno male.

Tutti sbagliano e dovrebbero ricevere il beneficio del dubbio. Non dovresti sempre assumerti la colpa in una relazione, questo potrebbe abbassare la tua autostima.

Una relazione in cui sei tradito

Le persone tendono a voler gravitare verso le relazioni che possono essere garantite. Anche una relazione così sicura potrebbe farti annoiare. Tuttavia, quando vieni tradito, diventa difficile sentirsi al sicuro in qualsiasi relazione. 

La maggior parte delle volte vogliamo sentirci protetti e riconosciuti in una relazione per i nostri punti di forza. Tuttavia qualcuno potrebbe vederti come una vittima e volerti tradire costantemente. Tali relazioni semplicemente feriscono la tua autostima. Devi evitare le relazioni in cui vieni tradito.

Una relazione disonesta

Non tutte le relazioni sono come sembrano al loro valore nominale. Alcuni sono semplicemente relazioni false in cui i partecipanti devono fingere ciò che non sono. Una relazione dovrebbe essere autentica. 

Se vuoi ottenere il meglio da una relazione, devi assumere onestà e sincerità e aspettarti lo stesso anche dalle altre persone coinvolte. In questo modo un rapporto diventa solido e sicuro. Una relazione pretenziosa danneggerebbe sicuramente la tua autostima.

Se questo articolo ti è piaciuto lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisentimentipensierirelazionirovinareautostima
Ads