PensieriCome ti prendi cura dei tuoi sogni?

31/01/2019 - 17h

Sono sempre stato un sognatore. Coltivo i miei sogni con cura e affetto. Ma ciò che mi rende orgoglioso è come io (quasi sempre) estorgo i miei sogni dal piano immaginario e li trasformo in realtà.

Questa è una delle cose che mi dà più piacere nella vita. Costruisco quei sogni da zero e li guardo prendere forma a poco a poco.

Non è sempre facile (e non lo deve essere), ma quando raggiungo il tratto finale e vedo tutto ciò che ho fatto per renderlo reale, mi sento così orgoglioso e soddisfatto di me stesso!

Recentemente mi sono immerso di nuovo in uno di questi sogni. C'erano momenti in cui pensavo che non fosse possibile o che mi stessi illudendo, ma il sogno dentro di me era molto più forte. Mi pulsava e mi incoraggiava ogni giorno a continuare a perseguire quell'obiettivo.

Allo stesso tempo, tutto il mio lato sognante mi ha sempre fatto interrogare persone che, a quanto pare, non hanno sogni. O persone che hanno sogni, ma non fanno nulla di concreto per realizzarli.

Ho sempre messo in dubbio che i sogni sono belli sul piano immaginario, ma se rimangono lì a lungo, ritardano solo le nostre vite.

Questo perché stiamo idealizzando quei sogni mentre siamo insoddisfatti della nostra vita.

Non lasciamo il posto, non realizziamo nulla e i sogni restano lì, sul piano immaginario. 

E' triste, non è vero? 

Amo i sogni e penso che sia molto sbagliato non fare uno sforzo per realizzarli. Hanno bisogno di guidarci, devono farci creare cose nuove, dobbiamo stabilire nuovi traguardi.

Da quando ho pubblicato il mio primo libro ero sicuro che tutto sarebbe stato possibile da quel momento in poi. Oggi sono ispirato da persone che, come me, sognano. Ma soprattutto, persone che vanno oltre il piano dei sogni e realizzano. Le persone che realizzano i loro sogni e possono dire "L'ho fatto!". 

Dopotutto, il modo in cui ci prendiamo cura dei nostri sogni rifletterà su come effettivamente trasformeranno le nostre vite. 

Tags
sognicuraamorevitarealtà
Loading...