CuriositàI quattro più grandi pensieri paranoici che ti stanno rovinando la vita

15/09/2021 - 13h

Se il tuo flusso di pensieri sembra più un'ondata di preoccupazioni che ti stanno affogando, quella è ansia.

La paranoia rovinerà senza dubbio anche i momenti più piacevoli della tua vita, come cercare di capire la tua vita durante un film, o pensare se il forno a gas è stato spento o meno, anche se non lo usi mai.

La paranoia e l'ansia causano problemi al di là di quelli emotivi. Una volta che sai come l'ansia e i pensieri paranoici stanno rovinando la tua vita, puoi lavorare per fermare gli effetti paranoici. Ora, non voglio scatenare nessuno, ma questi sono i pensieri che spesso mi fanno venire un attacco di panico. 

Penso che sia importante elencarli, perché fa due cose: definisce come qualcosa di semplice può essere analizzato eccessivamente e come questi pensieri innescano intensi attacchi di paura e terrore.

I più grandi pensieri paranoici che ti stanno rovinando la vita:

1. "Voglio solo andare a casa" o "Non posso affrontare queste persone"

L'ansia sociale è abbastanza comune, ma alcune persone avranno paura di uscire di fronte agli altri per settimane o mesi fino al giorno del. Quindi, anche se riescono a superare il momento pubblico, sono profondamente a disagio per molto tempo dopo che tutto è stato detto e fatto. La paura di essere giudicati negativamente è troppo da sopportare.

Questo può distruggere le persone, portando ad altre fobie come uscire in luoghi affollati o gravi attacchi di paura del palcoscenico. Smetti di vedere le persone a cui tieni, di partecipare a eventi comunitari o legati al lavoro e non esci mai perché non vuoi essere criticato.

2. “Ho fatto tutte le cose sulla lista delle cose da fare? Mi sono ricordato di...?"

Sei mai stato sveglio fino a notte fonda perché non riesci a spegnere l'eccessiva quantità di preoccupazioni che ti passano per la testa? Questo è un segno chiave di paranoia. Pensi a tutte le cose che avresti dovuto o avresti potuto fare. Se qualcuno ti aggredisce, passi il resto della giornata a pensarci.

Se è successo qualcosa di terribile in passato, torna a perseguitarti. Non ci sono pause e la tua salute inizia a sgretolarsi. Mal di testa, mal di schiena, mancanza di sonno, depressione, tremori ed essere costantemente teso sono diventati la condizione quotidiana.

Continua a leggere...

3. “Devo entrare in quella scuola (e solo in quella) per avere successo”

 "Ho bisogno di ottenere quel lavoro (e solo quel lavoro) per arrivare da qualche parte nella vita". Il pensiero rigido ti fa un pensiero alla volta distorcendo i tuoi pensieri bonari e trasformandoli in un veleno letale. Inizi a vedere solo un singolo sentiero nel mondo e non puoi staccarti da esso.

Il pensiero rigido va in linea con il perfezionismo, facendoti aderire a regimi rigorosi per soddisfare un certo livello di aspettativa senza te stesso. Se fallisci, non puoi accettarlo e potresti persino farti del male a causa di ciò.

4. "Sono amato tanto quanto dicono che sia?" Oppure "sono davvero abbastanza bravo?"

La questione dell'autostima e dell'approvazione degli altri è sempre qualcosa che perseguita per sempre la persona ansiosa. Cominciano a diventare sempre più paranoici nei confronti di coloro che li circondano. Che poi hai sentito al centro commerciale? La tua paranoia ti fa pensare che fosse rivolto a te.

Quegli sguardi nella tua direzione? Evidentemente c'è qualcosa che non va nella tua faccia. E quando finalmente ti innamori, metti in discussione ogni singolo momento con quella persona. Perché hanno scelto te? Perché gli piaci così tanto? C'è un secondo fine da qualche parte, pensi. Per tutto il tempo, la tua paranoia ti sta spogliando del divertimento e del comfort di essere nella tua stessa pelle.

I pensieri paranoici non sono sempre intrecciati con l'ansia, ma i due condividono somiglianze estreme. Se la tua paranoia sta controllando la tua mente, ha anche il controllo della tua vita. Tuttavia, hai già fatto un passo importante per capire come impedire a questi pensieri di rovinarti la vita. Sai che c'è un problema. Ora puoi eseguire i passaggi necessari per risolverlo.

Se questo articolo ti è piaicuto lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisentimentipensieripreoccupazioniparaniociansia
Ads