CuriositàLe 6 fasi del recupero da una relazione tossica

15/09/2022 - 12h

Riprendersi da una relazione tossica non è così facile come la maggior parte delle persone sostiene. Potresti aver lasciato il partner che ti ha ferito e alla fine fuggire "dall'inferno" in cui eri, ma non puoi affrontare il trauma e il dolore che hanno già lasciato un grande impatto su di te di cui tu stesso non sei consapevole. 

Secondo alcuni psicologi, ci sono 6 fasi di recupero da abusi psicologici o relazioni tossiche. Controlla quali fasi sono in questione di seguito.

1. Insicurezza

Questa fase è caratterizzata dalla domanda: "Sono matto?". È una fase in cui ti rendi conto che qualcosa non ha senso, ma non sai cosa o perché. 

A volte, questa fase si verifica durante una relazione o può accadere dopo una rottura dopo che hai iniziato a capire che qualcosa non va. Ti chiedi se andare via sia stata la scelta giusta e se sei responsabile della rottura.

2. Apprendimento e ricerca

Questa è la fase in cui esplori tutte le cose. Sai che qualcosa non va nel comportamento della persona, ma attraverso la ricerca scopri i termini scientifici che potrebbero descrivere il suo comportamento. 

Quindi inizi a imbatterti in parole come "abuso narcisistico", "abuso psicologico" e "disturbo della personalità".

3. Chiarezza

Questo è il momento in cui l'intensità della ricerca diminuisce e la vittima, nonostante tutto il dolore, la tristezza e l'insoddisfazione, inizia a capire le sue esperienze. Questo momento può essere rassicurante e liberatorio perché la vittima è consapevole della necessità di chiarire la situazione confusa. 

L'elemento chiave di questa fase è la consapevolezza da parte della vittima che c'era qualcosa al di fuori del suo controllo, ma che lei stessa non era in grado di cambiarlo.

Continua a leggere...

4. Liberazione

Questa è la fase in cui la vittima inizia a prendere le misure per allontanarsi fisicamente ed emotivamente dall'ex partner. Per alcuni, questa fase si verifica all'inizio, a volte anche prima che si rendano conto del tipo di persona con cui hanno a che fare. 

Per altri, il rilascio avviene dopo che si rendono conto che devono andarsene per rimanere in salute e al sicuro.

5. Guarigione

Durante questa fase la vittima inizia a rendersi conto che l'unico modo per riprendersi è mostrare amore e cura a se stessa. Inoltre, in questa fase le vittime cercano aiuto dai loro cari e amici. 

Cominciano a rendersi conto che va bene essere imperfetti in una relazione e che è perfettamente normale commettere errori, ma ciò non significa che siano loro stessi i responsabili di questa esperienza traumatica.

6. Accettazione

Per molti esperti, imparare e accettare le proprie esperienze è una parte essenziale del processo di guarigione perché aiuta a evitare queste persone in futuro. 

Così, nel tempo riprendono il controllo della propria vita e continuano ad andare avanti.

Se questo articolo ti è piaciuto lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisentimentipensierifasirecuperorelazionetossicaconsigli
Ads