PensieriLe donne ferite non attirano i principi, ma i predatori

13/12/2020 - 07h

Le donne uscite da relazioni difficili, perché recano evidenti segni di dolore e sofferenza, sono facili prede di opportuniste e sadiche. Alcuni di questi uomini cadono dal cielo come angeli incantati. 

Offrono una spalla amichevole e presto condivideranno lo stesso tetto con le loro vittime. Di solito fingono di avere una grande sensibilità, ma in fondo provano un immenso piacere nel sentire da queste donne, in dettaglio, le confessioni del loro dolore.

Questi uomini distruggono gradualmente la vita dei loro partner o si preoccupano che non si riprendano mai dalle loro vecchie ferite, aprendole intenzionalmente di tanto in tanto. 

Ad esempio, è molto comune per loro rendere deliberatamente gelose le loro fidanzate e le loro mogli, mantenendole sempre insicure.

Sii attenta, perché non importa quanto un predatore emotivo frena i suoi istinti sadici per non ferire fisicamente il suo partner, provoca dolore attraverso le parole e gli atteggiamenti. 

Continua a leggere...

Avere un uomo simile al tuo fianco non ti libererà mai dei tuoi tormenti. È vedere se stessi sminuiti e incapaci. È dare da mangiare ai tuoi mostri giorno dopo giorno. È letteralmente vivere insicuro e con la corda intorno al collo.

Prima di essere una donna, cerca di renderti completa. Dimentica quell'urgenza di gettarti tra le braccia di un uomo come se stesse per guarire le sue ferite. Nessuno merita di lasciare una brutta relazione e cadere in una ancora peggiore, giusto? Mettiti al riparo.

I predatori emotivi amano la fragilità e amano il dolore. Non sono veri uomini. I veri uomini amano le donne, specialmente quelle che hanno imparato a superare la vita.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisenimentopensieridonnaprincipepredatorefragilerelazione
Ads