CuriositàNon ci sono scorciatoie. Più duro è il percorso, più forte diventerai.

20/04/2019 - 13h

"Non importa che io perda questa battaglia. Non mi interessa se Creed mi apre la testa. Perché tutto ciò che voglio è sopportare i 15 round. Nessuno è stato in grado di andare lì con Creed. Se posso resistere fino alla fine, il gong suonerà e sarò ancora in piedi, saprò per la prima volta nella mia vita che non sono più un pugile nel vicinato."- Rocky, The Fighter

Alcuni dicono che per eccellere in qualcosa nella vita bisogna avere talento o un dono divino. Al contrario. Senza sforzo non puoi avere successo. 

E io dico di più. Affinché tu possa distinguerti tra quelli di successo, devi raddoppiare. Cioè, fai quello che fanno e un po' di più.

O pensi che Leonardo Da Vinci, Thomas Edison, Albert Einstein, Steve Jobs, Michael Jackson, Michael Jordan, Oprah Winfrey, JK Rowling, Beyonce, Arnold Schwarzenegger, Sylvester Stallone, Ayrton Senna, Silvio Santos, insieme agli altri, ce l'hanno fatta solo perché avevano talento?

Per distinguermi in ogni area, ho capito che lo sforzo è indispensabile. Devi applicare te stesso con grande intensità al tuo obiettivo. 

L'unica cosa che può fermarti è te stesso.

Non ci sono scorciatoie. Più duro è il percorso, più forte diventerai.

Per quanto incredibile possa sembrare, le avversità sono un alleato fedele di una persona che si sforza. Devi sviluppare la capacità di imparare da esso.

"Il talento è quanto velocemente aumentano le capacità di una persona mentre si sforza", ha detto Angela Duckworth, autrice del magnifico libro "Claw - The Power of Passion and Perseverance."

Dice anche quanto segue: "Senza sforzo, il tuo talento non è nient'altro che potenziale insoddisfatto. Senza sforzo, la tua abilità non è più di quanto avresti potuto fare, ma non l'hai fatto. Con lo sforzo il talento diventa capacità e allo stesso tempo lo sforzo diventa capacità produttiva".

Continua a leggere...

La tua passione deve trascendere i limiti della tua area e avere un'intensa connessione con il tuo scopo di vita. E questo "piccolo dettaglio" farà la differenza nei giorni difficili. Dove non c'è scopo di procrastinare regnerai.

Quindi se non hai uno scopo, prova ad averne uno ora!

La procrastinazione provoca un senso di piacere a breve termine, vero? O hai intenzione di dirmi che non ti sei mai sentito meglio dopo aver lasciato perdere qualcosa che richiedeva uno sforzo extra? Bingo! Questo è solo se dovessi tradurre la parola procrastinazione, sarebbe: "effort kil*er".

Tutti sul pianeta procrastinano qualcosa, ma se hai uno scopo che ti fa battere forte il cuore, avrai la motivazione per continuare ad andare avanti.

Oltre alla procrastinazione, c'è una convinzione radicata nella testa di alcune persone che lo sforzo è per le persone che non hanno talento o che hanno difficoltà nell'apprendimento. 

Tuttavia, questo è un grande equivoco.

Il professore di psicologia della Stanford University Dr. Carol S. Dweck nel suo libro Mindset spiega che le persone che hanno una mentalità di crescita credono che chiunque, inclusi i geni, debbano lottare per i risultati . Non importa quale sia la capacità, lo sforzo è l'accensione delle abilità e ciò che permette di trasformarle in abilità.

Pertanto, devi credere che lo sforzo è un pilastro indispensabile per avere successo. 

Non importa il tuo livello di genialità, dovresti sforzarti di raddoppiare se vuoi distinguerti.

Tags
vitapercorsocrescita
Ads