CuriositàQuando critichi qualcuno assorbi parte del loro cattivo Karma!

18/04/2018 - 20h

Srila Bhakti Siddhanta Saraswati Thakur accenna all'errore di avere una mentalità focalizzata sul puntare il dito contro gli altri e sui molti tentativi che facciamo nel vedere noi stessi come riformatori degli altri.

Le analisi su questo argomento sono numerose e mirano ad aiutarci a liberarci da questa tendenza in qualche modo perniciosa e innaturale. L'idea di cercare di puntare il dito contro il colpevole è uno dei problemi che attenaglia la nostra società.

Secondo Aldos Huxley: "Nessuno può focalizzare la sua attenzione sul male, o persino sull'idea del male, senza esserne influenzato. Chiunque partecipi a una crociata tende a cadere nella pazzia. È ossessionato dalla malvagità che attribuisce ai suoi nemici; il male diventa in qualche modo una parte di se stesso."

Continua a leggere...

Se vedi il male intorno a te, in alcune circostanze ciò è presente veramente; se giudichi chi compie determinate azioni, senza nemmeno provare a metterti nei suoi panni, ricorda che non ne uscirai completamente indenne. 

Il male, così come la negatività genera altro male o negatività. Non riuscirai ad uscire da una situazione, senza venire risucchiato dalla situazione stessa. 

Quindi, la prossima volta che critichi una persona, ricorda che questo avrà delle ripercussioni su di te che di certo non ti faranno piacere. Prova ad essere propositivo e a metterti nei panni degli altri. Non sempre c'è un colpevole!

Tags
malecolpevolezzakarma
Ads