CuriositàSegni che potresti essere un maniaco del controllo

18/08/2021 - 18h

Se ti stai chiedendo se sei un po' particolare o un maniaco del controllo in piena regola, ecco alcuni dei segni che potresti essere quest'ultimo:

1. Correggere le persone quando hanno torto 

Coloro che hanno un forte bisogno di controllo spesso sentono di dover correggere gli altri quando si sbagliano su qualcosa. Ciò può includere argomenti irrazionali, correggere l'ortografia e la grammatica, la pronuncia, i dettagli storici, le buone maniere o qualsiasi altra cosa che percepiscono come errata.

2. Cercare di cambiare il comportamento degli altri 

Credi che qualcun altro abbia bisogno di cambiare aspetti di se stesso per renderti più felice, quindi cerchi di "aiutarlo" sottolineando i comportamenti che non ti piacciono, di solito più e più volte.

3. Ti manca la fiducia negli altri

È tua convinzione che tutti intorno a te non siano competenti e richiedano il tuo costante intervento e guida per completare correttamente le attività. Assumi l'atteggiamento del "devo vederlo per crederci" e devi ispezionare il lavoro degli altri prima di credere che sia stato completato in modo soddisfacente.

4. Hai sempre bisogno di vincere discussioni

Devi vincere una discussione e avere sempre l'ultima parola, determinato a mostrare agli altri che sei la persona più logica, pratica e intelligente nel dibattito.

5. Sei eccessivamente critico nei confronti degli altri

Adotti un approccio molto in bianco e nero e giudichi il comportamento degli altri come giusto o sbagliato. A volte puoi trattenere l'attenzione in modo passivo-aggressivo finché le altre persone non si allineano alle tue aspettative.

6. Sei un pessimo ascoltatore

Non ti piace ascoltare la versione di qualcun altro della storia e non pensi che valga la pena il tuo tempo nemmeno ascoltando o cercando di capire quel punto di vista perché pensi di avere comunque ragione.

Continua a leggere...

7. Rifiutarsi di ammettere quando si sbaglia

Anche se riesci ad ammettere che ti sbagli su qualcosa, hai difficoltà a far sapere agli altri che hai sbagliato. Ciò è dovuto al pensiero distorto che ti fa credere che ammettere di essere sbagliato ti sarà addebitato e gli altri ti vedranno come incompetente o sciocco.

8. Dici sempre che il tuo feedback è "critica costruttiva"

Anche quando la critica è tutt'altro che costruttiva per chi la ascolta. Il feedback che fornisci è spesso non richiesto.

9. Sei un maniaco del lavoro

Sei un maniaco del lavoro e ami essere un maniaco del lavoro. Fai ore folli perché questo è lo standard che ti sei prefissato e, spesso, non ti viene nemmeno chiesto da nessun altro. Questo potrebbe anche essere dovuto al fatto che non puoi delegare in modo efficace e finisci per lavorare più ore di quanto faresti se fossi in grado di fidarti degli altri abbastanza da chiedere aiuto.

10. Devi trovare difetti in ogni cosa

Non ti piace davvero e trovi sempre qualcosa di cui lamentarti. Se qualcun altro ha fatto il lavoro, troverai difetti in esso. Se non è completato, sarai arrabbiato per non averlo fatto. Se non sei stato consultato, troverai difetti nel processo decisionale.

Se questo articolo ti è piaciuto lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisentimentopensierimaniacocontrollo
Ads